Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Possibile qualche fenomeno sabato mattina su Liguria?

L'arrivo della coda di un fronte freddo dalla vicina Francia esporrà il nord-ovest a qualche episodio di instabilità tra domani e domenica 29 luglio. il richiamo prefrontale potrebbe portare qualche rovescio di pioggia domattina sulla costa ligure. Temporali su alto Piemonte e valle d'Aosta nel pomeriggio.

In primo piano - 27 Luglio 2012, ore 17.30

Un trottolone impazzito che prende possesso dell'Europa occidentale senza mai tentare un approccio più decisivo sulle regioni settentrionali. La spiccata dinamicità delle estati di qualche decennio fa sembra ormai una cosa perduta nella memoria dei tempi.

Nel nuovo standard anni 2000' ci ritroviamo così a commentare saccature "monche" e timorose che a fatica riescono a penetrare all'interno dello scudo anticiclonico che ormai puntualmente quasi ogni anno si crea nel Mediterraneo.

Dall'azione della depressione che attualmente sta prendendo possesso del Regno Unito e della penisola francese, tenterà di avvicinarsi a partire dalla prossima notte una linea di instabilità diretta alle regioni settentrionali. Ne conseguirà un calo dei geopotenziali abbastanza veloce a partire dalla prossima notte. Il calo più forte di pressione e geopotenziali interesserà principalmente le regioni di nord-ovest portando per domani alcuni temporanei disturbi.

Un nastro di correnti sud-occidentali trascinerà il primo di questi impulsi verso la Liguria già nella mattinata di domani. Alcuni modelli individuano infatti il veloce passaggio di nubi a quota media che domani mattina potrebbero riservare qualche "brutta" sorpresa nei cieli liguri.

La banda nuvolosa prenderebbe vita dalla zona di confine tra l'aria fresca atlantica che tenterà una sortita verso est, e quella calda africana che retrocederà temporaneamente.

Dal contatto diretto tra l'aria molto calda convogliata dall'anticiclone africano e quella relativamente più fresca introdotta dalla depressione francese, prenderà vita questa piccola cintura di nubi medie. Blanda convezione all'interno di questa banda nuvolosa potrebbe portare alla formazione di brevi rovesci di pioggia con accumuli pluviometrici irrisori.

Tra il pomeriggio e la serata l'ulteriore calo dei geopotenziali sul settore francese si rifletterà nello stato del tempo al settentrione. Qualche probabile temporale si innescherà a partire dalle ore centrali del giorno principalmente sulle Alpi e Prealpi occidentali e la valle d'Aosta.

Tra la seconda metà del pomeriggio e la serata qualche temporale potrebbe invadere i settori pianeggianti di alto Piemonte e alta Lombardia con qualche breve episodio di instabilità.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum