Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Possente attacco da nord la settimana prossima?

Svolta stagionale in vista? Molto probabile. Il punto della situazione.

In primo piano - 23 Ottobre 2008, ore 11.25

Godetevi l'ultimo fine settimana di sole e clima mite, perchè a partire dalla giornata di martedì 28 le cose potrebbero cambiare e in maniera anche abbastanza brusca. Le correnti perturbatrici nord atlantiche organizzeranno un attacco in grande stile al Mediterraneo occidentale. Al momento il reale obiettivo della colata instabile non lo si conosce, tuttavia il guasto che ne deriverà lascerà probabilmente il segno. Non stiamo parlando del solito fronte atlantico che va incontro a morte sicura, ma di una vasta ed ampia saccatura ricolma di aria fredda che potrebbe irrompere nel Mediterraneo a partire dalla giornata di martedì prossimo. L'autunno, di conseguenza, potrebbe mostrarci il suo vero volto, con le piogge, le nevicate sulle Alpi e le temperature pungenti; nulla a che vedere con la "tarda estate" che abbiamo avuto fino ad ora. Quante possibilità ci sono che questo affondo si realizzi? Beh, molto alte! Il problema sta nella strada che prenderà l'aria fredda. Al momento i modelli a nostra disposizione propendono per un'entratra decisa dell'aria instabile sull'Italia. Così facendo, il cambiamento sarebbe brusco e si passerebbe in brevissimo tempo a condizioni di diffusa instabilità sulla Penisola. Diverso sarebbe il discorso se l'aria fredda passasse troppo ad ovest. In questo caso entrerebbe in scena nuovamente l'Africa, con piogge pesanti e continue solo sul nord-ovest. Al momento, comunque, l'ipotesi fredda sembra essere la più probabile, ma stiamoci attenti!

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum