Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PIOVERA' anche nel week-end?

Ecco dove e quando...

In primo piano - 4 Aprile 2019, ore 09.59

Il fine settimana sarà caratterizzato da molta variabilità sull'Italia e da qualche momento piovoso generalizzato, anche se i modelli non sono completamente d'accordo.

Cominciamo ad analizzare il sabato 6 aprile secondo l'andamento previsto dal modello europeo: troviamo ancora dell'instabilità al mattino sulle regioni meridionali, connessa alla precedente situazione depressionaria, tempo migliore sul resto del Paese, salvo residui piovaschi sul Friuli e una nuvolaglia sul nord-ovest, guarda:

   

Nel pomeriggio di sabato 6 si avvicinerà da ovest l fronte legato alla nuova circolazione depressionaria ma il suo incedere verso levante risulterà lento, mentre risulterà ancora attiva dell'instabilità residua sulle nostre regioni meridionali e anche su parte del centro, innescata dalla presenza di aria fredda alle quote superiori; nel frattempo la Sardegna verrà comunque raggiunta dalle piogge del fronte in avanzamento:

 

Nella notte su domenica 7 aprile l'azione della nuova depressione si sommerà all'instabilità lasciata in eredità da quella precedente e il tempo risulterà inaffidabile sull'insieme del Paese, tranne forse su parte del Trentino Alto Adige, come si nota dalla mappa qui sotto:

 

Nella giornata di domenica 7 aprile sia il modello americano che quello europeo dipingono una situazione di generale instabilità con rischio di piovaschi e rovesci intermittenti, in un contesto variabile ma con prevalenza di cieli chiusi, qui la sommatoria dei fenomeni previsti: i più intensi si prevedono su ovest Piemonte, Calabria, Lucania, Puglia e Molise.

 
                    

SCENARIO ALTERNATIVO per DOMENICA 7
Non tutti i modelli però concordano con questa ipotesi tanto pessimista: quello tedesco e quello francese vedono sostanzialmente il nord all'asciutto ed essenzialmente coinvolto dai fenomeni il centro e il sud, anche se con fenomeni molto più intensi: guardate!

 
  

Quali MODELLI allora risultano più attendibili?
Con buona probabilità quello europeo, con la sequenza che abbiamo mostrato sopra.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum