Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Piove sempre meno sul nord-ovest; annata negativa per funghi e castagne!

E' sempre più allarmante la situazione su alcune regioni del nord-ovest, che anche quest'anno vedono una carenza idrica piuttosto seria, almeno sino ad ora; scomparsi i funghi e a rischio la produzione di castagne!

In primo piano - 21 Settembre 2007, ore 09.23

Carenza idrica e agricoltura in crisi, è questa la fotografia di alcune regioni del nord-ovest che anche quest'anno risultano gravemente penalizzate dalle scarse precipitazioni. Ovuli, porcini, gambe secche, chiodini e finferli sembrano ormai scomparsi dai boschi del basso Piemonte, Appennino tosco-emiliano e da molte località lombarde. Il sottobosco appare piuttosto secco, dicono gli esperti, sia per la mancanza di precipitazioni tardo estive, che per la ventilazione piuttosto sostenuta e asciutta degli ultimi giorni che ha contribuito ulteriormente ad asciugare il substrato boschivo. Certamente la situazione attuale è anche il risultato di un inverno 2006-2007 privo di precipitazioni nevose che ha impedito al sottobosco di accumulare la necessaria umidità e a ciò va aggiunta una estate particolarmente siccitosa che ha aggravato la situazione. Resistono seppur in quantità molto limitate,le produzione micologica nella provincia di Torino, Cuneese, mentre per il resto bisogna accontentarsi di esemplari importati dall'est europeo. La domanda quindi supera l'offerta e i prezzi cominciano a lievitare inesorabilmente! Situazione analoga per la produzione delle castagne che per le scarse precipitazioni faticano a maturare cadendo al suolo prima della maturazione. Anche le coltivazioni di granturco non godono di ottima salute; in seguito alla carenza idrica i raccolti in provincia di Alessandria sono andati praticamente distrutti quasi per il 70% e i girasoli mai cresciuti a sufficienza faticano a giungere a maturazione, sviluppando semi di piccole dimensioni e scarsa qualità. La situazione potrebbe migliorare nei prossimi giorni con l'arrivo di qualche pioggia, ma a quanto pare l'annata è ormai compromessa.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum