Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pioggia, neve e vento forte: ecco tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di giovedì

Giornata a rischio precipitazioni un po' su tutto il Paese, con nevicate a tratti anche sino a bassa quota ad eccezione dell'estremo sud. Ventoso ovunque, con burrasche di particolare intensità sui mari di ponente e al sud.

In primo piano - 15 Gennaio 2013, ore 10.20

 Il vortice nato sulle fredde acque del nord Atlantico prende possesso dell'Italia. Lo fa con prepotenza imponendo la sua fenomenologia che spazierà attraverso tutto il repertorio tipico del maltempo invernale. Nell'arco della giornata di giovedì 17 il minimo di pressione, colmo di aria polare marittima, viaggerà lentamente dalla Toscana alla Bosnia-Erzegovina.

Questa relativa "lentezza" è dovuta alla spinta di traslazione dell'intera saccatura, legermente retrograda, entro la quale il minimo si sposta come dire "contro corrente". Ma veniamo ad un primo dettaglio della fenomenologia, avvertendo che avere un minimo di pressione sopra la testa fa di una previsione a 48 ore solo una linea di tendenza da considerare con le dovute precauzioni e da aggiornare nel corso dei prossimi approfondimenti.

Al NORD: schiarite al mattino su Valle d'Aosta centrale, ovest Piemonte e sul tratto appenninico emiliano, ma con successivo addensamento di nuvolosità su quest'ultimo settore dal quale partiranno nuove precipitazioni a interessare Emilia, Romagna, centro-est Lombardia e Triveneto. Neve tra 300 e 400 metri, ma con frequenti episodi a tratti possibili fino al piano, specie sui fondovalle alpini e sulla bassa Padana. Venti moderati o forti settentrionali, Bora intensa sull'alto Adriatico. Freddo ovunque, specie in montagna.

Al CENTRO in mattinata schiarite su Toscana, Umbria, Marche e Sardegna, cui seguirà un nuovo aumento della copertura sui settori peninsulari e lo sviluppo di rovesci sparsi, nevosi inizialmente fin verso i 300-400 metri, ma con limite in calo verso sera a tratti fino al piano su Marche, Umbria, entroterra toscano, laziale e abruzzese. Vento forte da Maestrale con burrsache anche violente e mareggiate in Sardegna. Freddo ovunque.

AL SUD rovesci e temporali su Sicilia, Calabria, Cilento, Potentino e Salento. Quota neve intorno a 1500 metri su Sicilia e Calabria, tra 800 e 1000 metri sugli altri settore dell'Appennino meridionale. Prima di sera tendenza  avariabilità su Sicilia, versanti ionici della Calabria, Materano e sulla Puglia settentrionale, altrove ancora instabile con ulteriori rovesci a caratere sparso e intermittente. Venti fino a forti da sud-ovest, mari agitati. Abbastanza freddo sul settore peninsulare, più mite su Calabria e Sicilia.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.12: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Castel S.Pietro (Km. 38,2) in..…

h 10.11: A22 Autostrada Del Brennero

coda rallentamento

Code per 4 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Brennero (Km. 1,5) e Vipi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum