Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PIOGGIA: le regioni più interessate dal maltempo sino a giovedì

Un breve schema per capire.

In primo piano - 21 Novembre 2011, ore 10.52

Nella giornata di martedì i fenomeni più intensi riguarderanno:
SARDEGNA: area dell'Ogliastra, Golfo di Orosei, Cagliaritano in mattinata, nel pomeriggio Gallura, Costa Smeralda.

CALABRIA: l'area jonica per tutta la giornata, specie il Golfo di Squillace.

SICILIA: rovesci segnatamente sul settore orientale, Catanese su tutti.

PUGLIA: rovesci possibili ovunque, ma più intensi sul Gargano, possibili temporali.

MOLISE: rovesci possibili ovunque di moderata intensità.


Nella giornata di mercoledì i fenomeni più intensi riguarderanno:
Puglia, Molise, Marche ed Abruzzo: fenomeni sparsi a carattere di rovescio o temporale. Sporadici fenomeni potranno anche coinvolgere la Romagna.

Nella giornata di giovedì i fenomeni più intensi andranno a collocarsi sulla Calabria jonica, specie tra il Golfo di Squillace e Cirò Marina.

Abbiamo voluto anche inserire le cartine con la sommatoria dei fenomeni prevista nella giornata di martedì, soprattutto per ciò che concerne la mattinata, così da avere un'idea più chiara sulla distribuzione delle precipitazioni.


In questa situazione, con il mare ancora relativamente caldo, possono nascere forti temporali marittimi nottetempo e al mattino. Al sud l'instabilità temporalesca si può manifestare sino a dicembre, molto più difficilmente da gennaio a marzo.

Il tempo comunque anche all'estremo sud tenderà a migliorare a partire dal pomeriggio di giovedì, per poi mantenersi buono sino a domenica, nonostante un probabile rinforzo della ventilazione settentrionale proprio durante il fine settimana.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum