Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Piogge e temporali in arrivo; si cambia musica!

Nelle prossime ore è atteso un moderato peggioramento, con tempo molto instabile a tratti perturbato su gran parte del Paese. Ma dove pioverà di più e dove sono attesi i temporali più intensi?

In primo piano - 30 Aprile 2007, ore 10.10

Siamo al conto alla rovescia per un peggioramento da tanti atteso, specie dal settore agricolo. Piogge non diffuse e persistenti, ma in grado tamponare una crisi idrica che avrebbe potuto degenerare in situazioni particolarmente drammatiche. Purtroppo l'arrivo delle piogge, questa volta coincide con un periodo festivo, e come spesso accade in tali frangenti, potrebbe risultare antipatico per i tanti vacanzieri in cerca di un periodo di sole e relax. Tornando al peggioramenti in atto, la roccaforte anticiclonica nelle prossime ore potrebbe puntare verso nord, permettendo l'ingresso sul nostro Paese di correnti umide ed instabili. Un minimo depressionario presente sull'area tirrenica sta attualmente provocando rovesci e temporali sui versanti occidentali della Penisola. Aumento dell'instabilità altrove specie a partire dal pomeriggio con fenomeni a carattere sparso sulle regioni tirreniche e sul settore alpino e prealpino orientale, in estensione a gran parte della fascia alpina in serata. A seguire un nuovo affondo freddo sulla Penisola Iberica, potrebbe generare una vasta area depressionaria sull'area mediterranea occidentale, la quale potrebbe convogliare diversi impulsi perturbati verso le nostre regioni almeno per qualche giorno. Ma dove sono attese le piogge più intense e i temporali più forti? Dalla serata odierna prestare attenzione sulla fascia alpina dell'alto Piemonte, e alta Lombardia dove non escludiamo isolati fenomeni intensi. Temporali marittimi in estensione alle coste del basso Lazio e sulla Campania, in progressione nella notte al litorale calabrese. Il Primo Maggio tempo piuttosto instabile sul settore prealpino e pianure adiacenti piemontesi, lombarde, sull'Alto Adige e in Appennino. Temporali e qualche rovescio sul versante tirrenico; più asciutto altrove. Mercoledì nuovo peggioramento con tempo generalmente perturbato su gran parte del nord-ovest, fascia prealpina veneta e friulana; ancora piogge e temporali sul versante tirrenico; più asciutto in Adriatico. Considerando l'entità del peggioramento, non escludiamo la possibilità di temporali anche di forte intensità. Attenzione quindi a possibili GRANDINATE, specie nelle ore più calde della giornata quando l'attività temporalesca risulta più elevata!

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.07: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

blocco problema sdrucciolevole

Chiusura corsia, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 121 m dopo Svincolo Sp Narni Sca..…

h 13.05: Tangenziale Est (RM)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Uscita Via Tiburtina-Po..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum