Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PIOGGE: dove ne cadranno di più nelle prossime 48 ore?

I maggiori quantitativi attesi stanotte sull'estremo nord-ovest, poi sul medio-basso Tirreno.

In primo piano - 31 Ottobre 2018, ore 11.19

La perturbazione in arrivo nelle prossime ore non raggiungerà la potenza di quella transitata nella giornata di lunedì ed accompagnata dal ciclone che ha attraversato mezza Europa.

In ogni caso riuscirà a produrre forti precipitazioni sull'estremo nord-ovest e poi su basso Lazio e Campania.

I fenomeni più intensi ed insistenti si verificheranno tra le 12 odierne e le 06 di giovedì su Piemonte, Liguria, bassa Valle d'Aosta ed estremo ovest della Lombardia.

Non trascurabili anche i fenomeni temporaleschi che potrebbero colpire Toscana, Elba ed alto Lazio sino a Roma.

Ad incidere sulla fenomenologia saranno soprattutto le precipitazioni temporalesche di origine marittima previste a ridosso della costa ligure, che inserite in un letto di correnti da SSE, valicheranno facilmente l'Appennino e raggiungeranno la Valpadana occidentale.

Giovedì mattina la perturbazione transiterà rapidamente da sud ovest verso nord-est portando fenomeni sparsi; i più intensi, ancora con la collaborazione del mare, sono attesi tra Lazio e Campania nella mattinata e ancora sulla Campania nel pomeriggio.

Anche sulla Sicilia nella prima parte della giornata potrebbero verificarsi dei temporali sparsi, localmente intensi su Trapanese, Marsalese ed anche Catanese, Messinese e Siracusano.

Venerdì invece il parziale rialzo pressorio tra Grecia ed Albania andrà a concentrare i fenomeni di un altro fronte nei pressi del basso Lazio, della Campania e del basso Tirreno in genere, salvo poi farli risalire attenuati sul resto del centro.

Rischio di nubifragi sul Pontino nelle prime ore di venerdì sul Pontino, Casertano e Napoletano, poi anche su Salernitano e Cilento.

Temporali sono attesi anche sulla Sardegna, specie sul settore meridionale ed orientale. Qualche rovescio anche al nord-ovest al mattino e sulla Romagna nel pomeriggio, sul resto del nord solo nuvolaglia senza fenomeni significativi.

Le temperature, stante il costante richiamo di venti meridionali rimarranno miti.

  Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

Situazione meteo LIVE:

Radar meteo Italia (piogge) Fulmini e temporali in atto
Altri satelliti stazioni meteorologiche LIVE
Satellite infrarosso (anche notturno) Satellite Visibile Italia (diurno)
Panoramica LIVE dalle webcam  

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum