Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pillole meteo: le ONDE OROGRAFICHE

Il nord Italia quest'oggi è attraversato da una nuvolosità medio-alta anche abbastanza spessa. Si tratta di un'onda orografica generata dalla distorsione del flusso nord-occidentale ad opera della barriera alpina.

In primo piano - 18 Settembre 2013, ore 17.00

Le nubi appaiono colorate in rosso (dal radiometro satellitare) sul nord Italia. A prima vista sembra un fronte intenso, ma alzando lo sguardo sopra le città di Milano,Torino e Genova si notano solo velature alte e sottili, dalle quali il sole riesce anche a filtrare.

Il maltempo severo è a nord delle Alpi, dove piove in maniera insistente, specie su Germania, Austria e Svizzera.

Il mantello di nubi medio-alte sulle pianure del nord sembra non spostarsi mai, anzi si rigenera appena a sud delle Alpi. Si tratta di un'onda orografica, formata da una miriade di cristalli di ghiaccio che si collocano tra gli 8.000 e i 10.000 metri di quota.

Le forti correnti da nord-ovest ammassano nubi e piogge sui settori transalpini, mentre vengono distorte in quota passando a sud delle Alpi, oscillando sui piani verticali dell'atmosfera.

Questa distorsione del flusso si manifesta con la formazione di un tappeto di nubi alte (cirri e cirrostrati) che si originano nel punto in cui tale distorsione inizia a manifestarsi. L'osservatore a terra, di conseguenza, vede insorgere queste nubi quasi "dal nulla". Al suolo, l'effetto favonico delle correnti secca la massa d'aria, scoraggiando la creazione di nubi medie e basse.

Le onde orografiche non si formano solo sulle Alpi. Quando forti correnti aeree investono la catena dell'Appennino, sul lato sottovento si ha spesso la formazione di altocumuli lenticolari o nubi alte disposte perpendicolarmente al flusso, con al suolo una caduta dell'umidità relativa. Questa situazione è frequente lungo il versante adriatico, quando l'Italia è interessata da un flusso di correnti sud-occidentali, che si trasformano in Garbino tra Romagna, Marche e Abruzzo.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.07: A12 Genova-Rosignano

blocco incidente

Traffico bloccato causa incidente nel tratto compreso tra Rapallo (Km. 28,4) e Chiavari (Km. 38,3)..…

h 16.05: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Via Mecenate: Ponte Lambro (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum