Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Peggioramento tra giovedì e venerdì sulle Isole e al meridione

La risalita di un corpo nuvoloso dal nord Africa determinerà un peggioramento ad iniziare dalla giornata di giovedì sulla Sardegna. Venerdì nubi e piogge si estenderanno anche alla Sicilia e al meridione peninsulare. Addensamenti anche sulle regioni tirreniche e al nord-ovest.

In primo piano - 18 Novembre 2003, ore 10.08

La vecchia depressione atlantica, costretta a migrare tra domenica e lunedì in direzione del nord Africa a causa della rimonta dell’alta pressione delle Azzorre sul settore centro-occidentale europeo, molto probabilmente tornerà alla ribalta tra giovedì e venerdì prossimi sul nostro Paese. Dopo essere stata per un paio di giorni “in parcheggio” tra l’Algeria e il Marocco, il provvidenziale intervento di una saccatura atlantica consentirà un suo movimento verso levante, con interessamento delle due Isole maggiori e del meridione. Parte dell’aria fredda di origine nord atlantica che scorrerà sul fianco occidentale della suddetta saccatura riuscirà a raggiungere Gibilterra, riattivando la depressione in questione. Già nella giornata di giovedì le prime piogge interesseranno la Sardegna, ad iniziare dal settore meridionale. Gli accumuli di pioggia più consistenti si registreranno probabilmente nella parte sud-orientale dell’Isola, maggiormente esposta alle correnti di Scirocco. Sulle regioni tirreniche e al sud la nuvolosità tenderà ad aumentare, ma non avremo ancora piogge. Nella giornata di venerdì, l’ulteriore traslazione verso levante della struttura depressionaria, determinerà un peggioramento anche sulla Sicilia e su tutto il meridione peninsulare. Qualche debole pioggia sarà probabile anche lungo le regioni tirreniche e al nord-ovest a causa del richiamo di venti umidi da SE. Sulla Sardegna, invece, il cielo tenderà probabilmente ad aprirsi nel corso della giornata, ad iniziare dal settore occidentale. Le temperature si manterranno molto miti ovunque, per merito dei venti che spireranno in prevalenza dai quadrati meridionali.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum