Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Peggioramento tra giovedì e venerdì in Italia: tutti i dettagli!

Alta pressione in cedimento da ovest sull'Italia a partire dalla giornata di domani. Tra giovedì e venerdì un fronte perturbato porterà piogge sparse e qualche temporale segnatamente al nord, sulla Sardegna e sul Tirreno.

In primo piano - 17 Ottobre 2006, ore 10.43

Dopo una lunga fase meteorologica governata da un vasto anticiclone con centro sul nord Europa, la situazione nei prossimi giorni subirà una modifica. Una vasta depressione presente da giorni sul Vicino Atlantico verrà alimentata da aria fredda in arrivo direttamente dall'Islanda. Il centro perturbato acquisterà quindi energia sufficiente per muoversi verso levante ed interessare la nostra Penisola. In un primo tempo l'azione di blocco dell'alta pressione più ad est si farà sentire e si manifesterà con l'innesco di forti correnti di Scirocco sul Tirreno. A seguire vi sarà la rotazione del vento da Scirocco a Libeccio nel corso di venerdì, con un lieve calo delle temperature. Ma vediamo come agirà questa perturbazione sulla nostra Penisola nel dettaglio. Il fronte in questione comincerà a dare effetti sul nord-ovest e sulla Sardegna nella notte su giovedì. Rovesci saranno possibili sulla Liguria centro-occidentale, sul Piemonte e sulla Sardegna orientale e meridionale. La lenta avanzata della perturbazione sarà comunque inesorabile. Da metà giornata piogge su tutto il nord (eccetto forse l'estremo angolo nord orientale); qualche rovescio sarà possibile sulla Liguria. Piogge e anche temporali sulla Sardegna e in mare aperto. Sempre nel pomeriggio le precipitazioni inizieranno ad interessare le coste della Toscana e del Lazio, che nel frattempo saranno interessate da forti correnti di Scirocco. Tra la sera e la notte le piogge si saranno ormai estese al medio e alto Tirreno e a tutto il nord-est. Qualche temporale sarà possibile sul Lazio e sulla bassa Toscana. Sul Piemonte e sul Ponente Ligure è attesa invece una temponaea pausa, con cielo coperto, ma precipitazioni poco probabili. Nelle prime ore di venerdì, il fronte forzerà il blocco in maniera definitiva. Avremo quindi la rotazione delle correnti da Scirocco a Libeccio (o meglio un sud-sud ovest nei bassi strati). Piogge e rovesci sparsi sulla Liguria centro-orientale, sull'alta Lombardia e sul nord-est. Rovesci anche lungo tutta la fascia tirrenica, dalla Toscana fino alla Campania, dove sarà possibile anche qualche temporale. Qualche rovescio non si esclude anche sul sud della Sicilia e sul settore ionico. Dal pomeriggio di venerdì il tempo tenderà a migliorare su Piemonte, ovest Lombardia e Ponente Ligure. Resterà ancora instabile lungo il Tirreno e sulla Sardegna occidentale dove seguiteranno a manifestarsi rovesci.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.13: A4 Brescia-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Brescia Ovest (Km. 217,3) e Interconnessione A21 (Km. 223,5) in..…

h 02.44: SS62 Della Cisa

coda

Code a tratti, veicoli scortati nel tratto compreso tra 23 m dopo Incrocio Passo Della Cisa (Km. 56..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum