Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Passaggio PERTURBATO di inizio aprile: ecco i settori più colpiti

Masse d'aria fredda di origine polare marittima, porteranno alla formazione di una figura depressionaria che interesserà il nostro Paese nel primo weekend di aprile. In seguito rinforzo dell'alta pressione tra Regno Unito ed Iberia con flusso di correnti nord-orientali attivo sull'Europa.

In primo piano - 31 Marzo 2017, ore 17.00

Declina l'anticiclone sull'Europa, lasciando spazio all''avanzata di una figura depressionaria che promette di riportare sul nostro Paese condizioni atmosferiche INSTABILI. La depressione in questione prende vita in queste ore sull'ovest Europa, organizzando un sistema frontale che entro le prossime 24 ore, comincerà ad interessare le regioni dell'Italia settentrionale.

Proprio sulle regioni del NORD qualche precipitazione è prevista intervenire tra la serata di sabato primo aprile e la giornata di domenica, l'evoluzione successiva porterà invece nuvolosità e fenomeni concentrati nuovamente sulle regioni del centro-sud a causa della precoce evoluzione della nostra depressione sui settori meridionali del Mediterraneo. (lunedì 3 - martedì 4)

Infatti l'alta pressione delle Azzorre tornerebbe ben presto a rinforzare su Penisola Iberica e Francia, determinando una vera e propria caduta del getto in corrispondenza dei settori centro-orientali europei.

Entrerebbe quindi in gioco una seconda fase atmosferica caratterizzata da una vistosa anomalia positiva della pressione e dei geopotenziali ad ovest dell'Italia, una circolazione di venti da nord-est riguarderebbe l'area orientale europea, i Balcani ed il bacino centrale del Mediterraneo, portandovi strascichi d'instabilità. (mercoledì 5 - venerdì 7)

Un rinforzo più deciso dell'alta pressione soltanto dal weekend sabato 8, domenica 9 aprile ma con esiti ancora da valutare.

In linea generale i valori termici resteranno superiori alle medie del perio
do.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum