Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PASQUA come da tradizione incerta, ma la pioggia guadagna punti al nord e al centro

Non si profila un periodo pasquale tranquillo, almeno per le regioni del centro-nord. Diverse sono le inside che incombono sulle festività. Vediamole nel dettaglio.

In primo piano - 29 Marzo 2010, ore 10.04

La tradizione vuole che la Pasqua si presti al classico esame di idoneità da parte dei previsori meteo. Eccoci dunque al banco di prova per superare a pieni voti questa prova targata 2010 che si presenta quanto mai accattivante dal punto di vista degli scenari che si vanno prospettando. Anzitutto focalizziamo la posizione delle onde atmosferiche di maggior peso, quelle di grande ampiezza, dette anche "planetarie". Ne ritroviamo una proiettata dalle latitudini polari verso il vicino Atlantico. La succursale secondaria britannica che andrà sviluppandosi nella seconda parte della settmana è quella che a noi interessa maggiormente perchè dalle sue evoluzioni dipenderà poi il tempo del weekend pasquale anche sul comparto italiano. Ebbene, lo scambio di energia tra tale struttura e un anticiclone di tipo dinamico centrato sul comparto russo verrà portato a compimento dalla corrente a getto, la quale si troverà pertanto a sorvolare con il suo ramo ascendente l'Europa centrale sfiorando anche le nostre regioni settentrionali. L'alta pressione ad est opporrà inizialmente una certa resistenza, così probabilmente la giornata di sabato si salverà e regalerà tempo asciutto e diversi spazi soleggiati, per poi cedere proprio a Pasqua. Per la giornata festiva ecco infatti una perturbazione forzare la porta mediterranea e fare il suo ingresso sull'Italia, risultando più attiva al nord e al centro. La pioggia dunque è attesa un po' su tutto il settentrione, forse più discontinua sull'Emilia Romagna, mentre la neve cadrà sulle Alpi oltre i 1800-2000 anche abbondante, ma potrà scendere a fine episodio a quote più modeste. Per il centro in pole position rispetto alle piogge troviamo la Toscana, ma l'ombrello potrebbe rivelarsi utile anche su Umbria, Marche, Lazio e nord Sardegna. Più asciutto sulle regioni adriatiche a causa dei venti di caduta dall'Appennino. Il sud godrà di una Pasqua tutto sommato più gradevole e asciutta, seppur sotto cieli caotici e con andirivieni di sole e nubi. Bassa la probabilità di precipitazioni, eventualmente limitata a qualche goccia di passaggio sulla Campania. In serata tende ad aprirsi al nord-ovest dove entrerà aria atlantica e farà un po' più freddo. Le condizioni di variabilità si estenderanno poi anche al centro dove la probabilità di pioggia resta comunque alta anche per il giorno di Pasquetta.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.33: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara..…

h 15.30: A30 Caserta-Salerno

incidente

Incidente a Nola (Km. 18,9) in uscita in entrambe le direzioni dalle 15:25 del 20 giu 2018…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum