Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Parentesi perturbata invernale nel weekend, rialzo termico dalla prossima settimana

L'arrivo di una nuova perturbazione nel fine settimana riporta condizioni di tempo instabile lungo lo stivale italiano, con fenomeni dapprima al nord, poi in veloce progressione verso il centro ed il sud. Rialzo termico in vista dalla prossima settimana ma ancora con perturbazioni di passaggio.

In primo piano - 11 Aprile 2019, ore 21.45

Una complessa circolazione di bassa pressione rinnova condizioni di tempo incerto su diverse regioni dell'Europa. Anche lo stivale italiano non fa eccezione ed in questi giorni le nostre regioni vengono continuamente attraversate da addensamenti nuvolosi accompagnati da locali precipitazioni. La stagione ormai avanzata, costituisce un elemento importante nello sviluppo dei primi temporali che colpiscono soprattutto le regioni interne e montuose, interessando anche alcuni tratti di costa soprattutto nel Mezzogiorno.

Tra domani, venerdì 12 aprile e la prima parte di sabato 13, ci aspettiamo un effimero miglioramento delle condizioni meteo soprattutto nelle pianure e lungo le coste, resterà alta la probabilità di TEMPORALE lungo la dorsale dell'Appennino (incluse le due isole maggiori) ed alcuni tratti dell'arco alpino. La previsione del modello americano della probabilità di pioggia per venerdì pomeriggio, mette in luce la distribuzione di queste precipitazioni che avranno un'origine convettiva, risultando collocate lungo le principali dorsali montuose:



 

Con l'arrivo del fine settimana, una circolazione di aria fredda ed instabile continentale, riuscirà a spingersi verso il Mediterraneo centrale, sfruttando il Golfo del Leone. Ne trarrà origine una veloce perturbazione. Siamo ormai in piena primavera ma questa perturbazione avrà delle caratteristiche ancora invernali, portando con sè una diminuzione delle temperature ed un calo della quota neve sulle regioni del nord. La previsione del modello europeo sulle precipitazioni in vista tra sabato sera e domenica mattina, mette in luce un coinvolgimento particolamente deciso delle regioni settentrionali:


Il quadro termico generale risulterà decisamente fresco sopratutto al nord. La previsione del modello europeo sulle anomalie di temperatura al suolo domenica 14 aprile, mette in luce scarti inferiori alla media sino a -10°C lungo l'arco alpino. Farà comunque piuttosto freddo anche sul resto del Paese:



 

Volgendo lo sguardo al tempo previsto la prossima settimana, come è tipico della primavera, una stagione dal carattere volubile ed irrascibile, l'atmosfera volterà di nuovo pagina, riportando un rialzo delle temperature che si farà sentire in generale su tutto il Mediterraneo. Qualche giornata di tempo soleggiato in vista martedì, mercoledì ed in parte giovedì prossimo, poi forse una nuova perturbazione tra venerdì 19 e sabato 20 aprile, ancora da confermare. Qui di seguito, la previsione del modello europeo riferita a giovedì 18 aprile:



Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum