Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Panoramica sino a metà mese: si aggiusta o no il tempo?

Tempo instabile soprattutto al nord e al centro, con temperature che non solo tenderanno a rientrare nella media, ma probabilmente scenderanno anche al di sotto.

In primo piano - 3 Maggio 2013, ore 12.24

NORD: al settentrione le temperature si manterranno inizialmente ancora leggermente superiori alla media almeno sino a lunedì 6 maggio, ma difficilmente la popolazione se ne accorgerà, perchè comunque le temperature massime risulteranno gradevoli e primaverili. In seguito i valori si accosteranno alla media, per poi calare leggermente, ma complessivamente, almeno in pianura, mantenendosi ancora miti. Quello che non si vede è un exploit anticiclonico, in grado di portare sole e caldo. Infatti le precipitazioni risulteranno frequenti e ben distribuite almeno sino alla metà del mese, con poche giornate davvero totalmente asciutte. Del resto maggio è più o meno questo mediamente.

CENTRO: la situazione risulterà molto simile a quella del nord, con valori termici in graduale allineamento con le medie, poi anche qualche giornata più fresca, ma con clima complessivamente sempre gradevole. Anche sul fronte delle precipitazioni non si osserveranno grossi scostamenti dal settentrione, anche se qui i fenomeni potrebbero risultare meno frequenti; i temporali visiteranno comunque maggiormente la fascia montana appenninica e in genere le zone interne. Si dovrebbe andare avanti così almeno sino al 15 maggio, con poche giornate veramente calde e stabili. 

SUD: qui c'è la maggiore incertezza, perchè è vero che si manifesterà un graduale calo dei valori termici, che si porteranno a cavallo della media, ma le precipitazioni che si potranno osservare saranno piuttosto scarse, limitate probabilmente al periodo tra il 7-8 ed il 10 maggio, quando passerà quella goccia fredda anche dal sud e sempre a macchia di leopardo, cioè con fenomeni localizzati, e con diverse località costiere che probabilmente non sperimenteranno alcuna precipitazone rilevante almeno sino alla metà del mese. Incertezza anche oltre il 10 maggio a livello termico. Se sarà possibile, ma non certo, osservare comunque valori piuttosto freschi per il periodo, alcune (per la verità poche) corse del modello americano vedono invece un sensibile rialzo delle temperature. Occorrerà aggiornarsi.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum