Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ORKUS colpisce l'Europa!

Parentesi invernale sull'Europa. Ecco una breve panoramica sul tempo previsto per le prossime ore sul nostro continente.

In primo piano - 19 Marzo 2007, ore 10.00

E' arrivata ORKUS, questo il nome della tempesta che sta interessando gran parte d'Europa; un nome curioso coniato dai nostri colleghi tedeschi. Il vortice depressionario centrato sulla Penisola Scandinava con minimi al suolo prossimi ai 965hPa abbraccia gran parte del settore nord-europeo. Più ad ovest in Atlantico è presente l'Anticiclone delle Azzorre in forma smagliante, che si è portato verso latitudini piuttosto elevate. L'azione congiunta delle due figure bariche sta favorendo l'ingresso sui settori centro occidentali del continente di masse d'aria piuttosto fredda provenienti dalle regioni polari. Nel corso delle prossime ore poremo assistere alla verticalizzazione del flusso artico con l'aria gelida che si potrebbe riversare direttamente sull'area mediterranea generando minimi secondari sul nostro Paese responsabili di un marcato peggioramento del tempo con temporali di forte intensità e rovesci nevosi sino a quote prossime al suolo. Ma è sul resto d'Europa Orkus, potrebbe dare il meglio di sè con un brusco calo delle temperature ed estese nevicate su molti settori pianeggianti del continente. Tra il pomeriggio e la serata sono attese nevicate su gran parte delle Isole Britanniche, Francia, specie sui settori a ridosso dei Pirenei e sulla Normandia. Nevicate abbondanti anche sui versanti settentrionali alpini specie su quelli orientali, mentre sull'area tirrenica e sul nostro settentrione il forte contrasto termico potrebbe generare fenomeni localmente intensi, con grandinate e rovesci nevosi. Nella notte è atteso l'ingresso di termiche in quota piuttosto fredde sulla Scozia e sul nord dell'Inghilterra con temperature comprese tra -10°C, -12°C a 1500m. Freddo anche sulla Francia e sui settori centro-settentrionali iberici, dove si potrebbero registrare massime non superiori ai 3°C, 4°C, e localmente valori negativi sui settore a ridosso dell'arco alpino. Molto freddo sulla Savoia, su gran parte del territorio svizzero e sull'Austria occidentale con estese gelate sino al piano e temperature notturne di diversi gradi sotto-zero. Mercoledì potrebbe risultare la giornata più fredda con valori minimi prossimi o inferiori allo zero su gran parte del settore occidentale e sul nord Europa, con valori ampiamente sotto la media del periodo, Estese gelate in Spagna, Francia Germania, Isole Britanniche e ovviamente sulle regioni alpine. Temperature prossime ai -10°C,-15°C sulla Norvegia e Svezia, mentre sono attese abbondanti nevicate sulla Svizzera, Austria nord-occidentale, Germania orientale, Repubblica Ceca e Polonia. Deboli nevicate sulla Francia meridionale e sul nord della Spagna.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.43: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Frosinone (Km. 623,8) e Ceprano (Km. 643,3) in direzione Napoli..…

h 15.42: A22 Autostrada Del Brennero

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Brennero (Km. 1,5) e Vipi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum