Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

OPHELIA in procinto di diventare URAGANO...

Una bella spina nel fianco per le elaborazioni modellistiche. Vediamo quale potrebbe essere la sua traiettoria

In primo piano - 11 Ottobre 2017, ore 11.40

OPHELIA dovrebbe essere promossa ad uragano di categoria 1 entro domani notte. Dovrebbe muoversi verso la Penisola Iberica, segnatamente le coste del Portogallo, senza però interessarle in maniera diretta. 

L'eccesso di calore delle acque oceaniche presente ad ovest delle Penisola Iberica ("martoriate" da risalite continue dell'alta pressione sub tropicale) ha dato vita ad un simile "mostro". 

Uragano di categoria 1, ma che potrebbe essere ulteriormente esaltato a categoria 2 nel tratto di mare tra le isole Azzorre e Madeira, dove sono attesi venti a 170km/h! 

La struttura ciclonica potrebbe sfiorare le coste portoghesi all'inizio della settimana prossima, dove determinerà intense mareggiate e venti superiori a 100km/h. A seguire piegherà verso nord-est in direzione del Golfo di Biscaglia per poi interessare, ormai attenuato, le Isole Britanniche. 

La mappa in alto a destra mostra le sue possibili traiettorie. E' evidente l'altissima forbice negli "spaghetti" che si creerà quando Ophelia sarà posizionata ad ovest del Portogallo. La traiettoria che seguirà questa struttura prima di essere inglobata dal flusso atlantico, si ripercuoterà ovviamente sullo stato del tempo di casa nostra.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum