Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ondate di calore estive: quando la normalità sconfina nell'anomalia?

Quando il caldo estivo propone il suo volto cocente pesante e prepotente ci si domanda se tutto ciò rientri nella normalità climatica del nostro Paese o se rispecchi una anomalia di più ampio respiro a livello circolatorio generale.

In primo piano - 21 Maggio 2009, ore 10.02

L'estate si avvicina; stagione da molti attesa con trepidazione fin dai lontani e bui mesi invernali cela a volte insidie fastidiose, come quelle legate alle lunghe e pesanti ondate di caldo. Si sogna l'aria tiepida e ci si immerge con la fantasia nell'atmosfera idilliaca di una spiaggia tropicale, vedendo allora il sole come una fonte di tepore e di benessere irrinunciabile. Poi l'estate sopraggiunge a grandi passi. Arrivano come un muro impenetrabile i primi caldi, quelli insopportabili. La voglia di tropico svanisce ma la calura reale rimane, anzi si fa insistente e insopportabile. Qui scatta l'anomalia. Si, perchè sul nostro Paese le ondate di caldo sono assolutamente normali nel corso della stagione estiva. La vicinanza geografica con l'Africa fa della nostra Penisola una meta molto ambita dalle circolazioni anicicloniche con pescaggio nord-africano. E allora dove sta l'anomalia? In meteorologia e in climatologia non esiste una norma ma una media. Intorno alla media gli avvicendamenti atmosferici oscillano fluttuando ininterrottamente attorno ad un perno che rappresenta il fulcro climatico di una tal porzione di territorio. Ora, il mese di giugno del 2008 ha mostrato quanto di meglio si possa vedere in fatto di oscillazioni meteo-climatiche. Si è passati in pochi giorni da un clima a sfondo talora autunnale, come è accaduto per molte regioni del nord, ad uno assolutamente estivo. Il repentino sbalzo cui siamo stati sottoposti sta indubbiamente accentuando la sensazione di insofferenza nei confronti di temperature che, tutto sommato, non stanno abbattendo alcun record. In sostanza ci troviamo dinnanzi ad una "normale" ondata di calore estivo. Non esistono allarmi nè anomalie. Nei prossimi giorni è prevista una parziale attenuazione della calura ma nel complesso il clima rimarrà su una linea guida decisamente estiva. Non aspettiamoci dunque drastici cali termici o temporali a tappeto. L'estate fuori stagione continuerà nella sua opera che potrà essere gradita o meno, a seconda delle sensazioni individuali intese a livello umano. Consideriamo il fatto però che per parlare di anomalie a livello meteo-climatico non si utilizzano le emozioni personali ma i "freddi" dati strumentali e la ancor più fredda matematica. Siamo d'accordo l'Africa è sempre un ospite scomodo nel nostro clima in ogni stagione ma l'anomalia partirà laddove l'Africa prendesse in pugno stabilmente le redini dell'estate, fatto che quest'anno, modelli stagionali alla mano, pare abbastanza improbabile.

Autore :

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.02: A4 Brescia-Padova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Sirmione (Km. 253,7) in uscita in entrambe le direzioni…

h 11.02: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Genova Aeroporto (Km. 2,3) in uscita in entrambe le dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum