Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ondata fredda dei primi giorni di gennaio: focus sul centro Italia

Ecco come si comporterà l'ondata fredda sul centro Italia. Attese nevicate localmente fin sui litorali del versante adriatico. Neve ovviamente anche in Appennino.

In primo piano - 29 Dicembre 2010, ore 10.10

La cartina sopra riportata evidenzia la situazione prevista per le prime ore di martedì 4 gennaio.

Notate il minimo barico, centrato in prossimità delle Isole Ponziane. Un ventaglio di fredde correnti da nord-est investirà tutte le regioni centrali. Le nevicate avverranno nelle zone esposte a tale situazione, ovvero sulle Marche, l'Umbria orientale e l'Abruzzo.

Accumuli localmente importanti saranno possibili sulle zone appenniniche, mentre spruzzate di neve potrebbero verificarsi sui litorali adriatici.

Neve anche nel nord della Sardegna, ma solo sopra i 500-600 metri. Lungo le regioni tirreniche (Toscana, Umbria occidentale e Lazio) tempo secco e con forte vento di Tramontana.

Farà ovviamente freddo ovunque e l'effetto vento potrebbe acuire ulteriormente la sensazione gelida.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.37: SS7QuaDir Lago Patria - SS7 Quater Via Domiziana-Ischitella Lido

rallentamento

Traffico rallentato, guasto nel tratto compreso tra 2,896 km dopo Incrocio Lago Di Patria - SP1(Na)..…

h 21.21: A30 Caserta-Salerno

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Barriera Di Salerno M.S.Severi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum