Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ondata di caldo su tutta Italia tra il 16 ed il 20 luglio?

Fiammata calda confermata dai principali modelli.

In primo piano - 9 Luglio 2014, ore 09.58

La seconda fiammata calda dell'estate, in grado di coinvolgere tutta la nazione e non solo il centro-sud, dovrebbe entrare in azione da mercoledì 16 luglio e concludersi nelle prime ore di lunedì 21 luglio con l'arrivo di temporali al nord accompagnati da aria più fresca.

Questo dice ancora stamane l'emissione del modello americano, che conferma quanto già evidenziato nelle ultime 48 ore nei nostri articoli. Dunque, dopo la fiammata di giugno, ecco quella di luglio. Il rialzo risulterà notevole soprattutto nel fine settimana 19-20 luglio, quando l'isoterma dei 20°C a 1500m abbraccerà anche il settore alpino.

In pratica sono da mettere in preventivo facilmente punte al suolo attorno ai 35°C sulle zone interne e persino nei fondovalle alpini, nelle grandi aree urbane, nelle zone interne delle isole maggiori e in Valpadana.
 
Il caldo, stante le piogge localmente abbondanti che hanno interessato e che ancora insisteranno a tratti soprattutto il nord sino a lunedì 14, potrà risultare particolarmente umido e fastidioso proprio in Valpadana, con un picco di disagio nella giornata di domenica 20.

L'evacuazione del caldo al nord potrebbe poi risultare piuttosto rapida, più lenta invece al centro-sud. 
Controlla qui le mappe del disagio da caldo:
http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/indice-di-disagio-da-caldo-temperatura-percepita-/33057/
Notate i primi disagi veri già martedì 15 luglio per l'alto tasso di umidità, ma le temperature si alzeranno in maniera importante solo da venerdì 18 a domenica 20.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum