Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ONDATA di CALDO della settimana prossima: le ULTIMISSIME dai modelli

Confermata l'ondata di caldo della settimana prossima, ma con toni progressivamente meno acuti. Cosa dicono oggi i tre tenori della meteo?

In primo piano - 19 Giugno 2019, ore 09.31

 

Sembra sempre più probabile e ormai pressochè certa l'ondata di caldo che interesserà la nostra Penisola la settimana prossima; rispetto a qualche giorno fa però c'è stato un complessivo ridimensionamento dei valori termici sia da parte del modello americano che europeo, mentre il canadese mostra ancora picchi termici abbastanza preoccupanti. 

La giornata presa come campione quest'oggi e giovedi 27 giugno; dopo crediamo non sia lecito spingersi. 

Ecco le temperature a 1500 metri per la giornata medesima secondo il modello americano: 

Rispetto a due giorni fa, il modello di oltre oceano riduce di molto i valori termici sull'Italia stante la presenza di infiltrazioni meno calde da est (freccia blu). L'isoterma + 20 a 1500 metri (32-34° al suolo) si limiterà a lambire il settore di nord-ovest e la Sardegna. Il resto d'Italia resterà sotto una più "gentile" + 18 alla medesima quota, che al suolo significheranno valori tra 30 e 32°. 

Il grosso dell'ondata calda sembra spostarsi quest'oggi verso l'Europa centro-occidentale, dove avremo il serio rischio di valicare la soglia dei 40°, specie su Francia e Germania. 

La seconda mappa mostra invece le temperature a 1500 metri previste per giovedi 27 giugno dal modello europeo: 

I due colossi modellistici (il modello americano ed europeo) quest'oggi si vengono incontro; anche il modello nostrano opta per infiltrazioni fresche da est (freccia blu) che dovrebbero tenere lontano il caldo atroce dall'Italia. 

Secondo l'elaborato in questione, solo la Sardegna riceverebbe isoterme a 1500 metri attorno a + 20° (32-34° al suolo); sul resto d'Italia le temperature alla medesima quota non dovrebbero superare i + 18° alla medesima quota (30-32° al suolo), scongiurando forse definitivamente il rischio dei 40°

Andrà invece molto peggio sull'Europa centro-occidentale, dove il rischio di sforare i 40° sarà  abbastanza concreto. 

Ultimo, ma non meno importante, il modello canadese. Ecco le temperature a 1500 metri previste sempre per giovedi 27 giugno

Qui i toni termici sono più acuti: a sud della Sardegna aleggerebbe la + 25° a 1500 metri (38-40° al suolo); la + 23° alla medesima quota (35-37° al suolo) sarà presente sul centro-nord della nostra Penisola, mentre al sud non si dovrebbe andare oltre la +18/ + 20° a 1500 metri. 

Questa è la situazione AL MOMENTO, ma ci saranno probabilmente variazioni nei prossimi giorni. Continuate pertanto a seguirci. 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum