Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Onda altopressoria subtropicale ma i primi temporali arriveranno presto a disturbare la quiete al nord

Masse d'aria più fresche ed instabili faranno nei prossimi giorni più di una volta l'orlo all'arco alpino, portando con sé qualche manifestazione di instabilità anche sui nostri versanti. Sul resto del Paese persistenza delle condizioni anticicloniche sino a LUNGO TERMINE.

In primo piano - 6 Luglio 2017, ore 18.30

La nuova ondata anticiclonica africana raggiungerà in questi giorni il proprio apice di massima forza, portando con sé valori di temperatura elevati su tutto il Paese. Il consolidamento della nuova Heat Wave sul bacino centrale del Mediterraneo, troverà risposta nello sprofondamento di una modesta figura ciclonica sull'Europa occidentale che se ne resterà "parcheggiata" un paio di giorni in prossimità della Penisola Iberica e della Francia, avanzando verso oriente con grande difficoltà.

Questa stessa "goccia" d'aria più fresca in quota, andrà ad interessare parte delle regioni settentrionali domenica 9 luglio, momento in cui ritroveremo infiltrazioni in quota d'aria un po' più fresca che rinnoverà le condizioni ideali allo sviluppo di forti manifestazioni temporalesche lungo la fascia alpina e prealpina ma occasionalmente anche nelle zone di alta pianura. Procederà invece senza intoppi la fase molto calda e stabile africana sulle regioni centrali e meridionali, con valori termici ovviamente elevati.

Nel corso della settimana successiva, il flusso di correnti instabili oceaniche tenterà in ogni modo di varcare la porta del Mediterraneo ma troverà dinanzi a sé un vero e proprio "muro" d'aria molto calda collocato proprio sul bacino centrale ed occidentale del Mediterraneo, con temperature al suo interno da capogiro. L'instabilità dovrebbe quindi restare confinata alle regioni settentrionali, senza riuscire a diffondersi al rimanente territorio italiano che di conseguenza resterebbe sotto la copertura dell'alta pressione sin verso il termine della prima metà di luglio.

In seguito potrebbe affacciarsi qualche novità importante, ma ne riparleremo prossimamente. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.52: Palermo Viale Regione Siciliana Nord Ovest

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Regione Siciliana Nord Ovest in uscita…

h 16.52: A1 Milano-Bologna

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Milano-Allacciamento Raccordo P.Le Corvetto-Tangenziale Est e Lod..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum