Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Oggi migliora momentaneamente al sud, insiste il vento. Domani altra avvezione fredda.

In primo piano - 24 Febbraio 2019, ore 10.50

 

La rapida sferzata gelida giunta ieri sull'Italia ha riportato la neve a bassa quota al sud, tanto vento con), e un forte calo termico. Il tutto è durato poco più di 24 ore ed infatti già stamattina la situazione è in graduale miglioramento. Le ultime nubi stanno interessando l'estremo sud, dove troviamo ancora piogge e locali nevicate in collina (tra Calabria e Sicilia).

Nel corso della giornata di oggi 24 febbraio 2019 le nubi diverranno via via sempre meno compatte su tutto il sud favorendo quindi un graduale miglioramento del tempo. I venti continueranno a soffiare moderatamente su gran parte del sud con raffiche tra i 20 e i 40 km/h. 

Nulla da segnalare al centro-nord dove avremo tempo stabile per l'intera giornata. Temperature in generale aumento, più marcato al centro-nord.

ATTENZIONE, DOMANI ALTRA ONDATA RAPIDA DI FREDDO

Il miglioramento in atto sarà piuttosto breve: nel corso della giornata di domani giungerà un'altra irruzione fredda, figlia di quella appena occorsa. Si tratta di una massa d'aria sicuramente più esigua e meno fredda di quella giunta ieri, ma sarà comunque in grado di generare acquazzoni, qualche temporale e nuovamente nevicate in collina. 

Questa piccola retrogressione fredda raggiungerà i Balcani tra stasera e domani mattina, dopodichè si getterà sulle regioni del sud: ci aspettiamo acquazzoni e nevicate oltre i 200 metri di altitudine sulla Puglia centro-settentrionale, Basilicata e Campania. Il tutto durerà poche ore tra la mattina e il primo pomeriggio. 

Nel corso delle ore pomeridiane e in serata l'instabilità coinvolgerà anche Calabria e Sicilia, dove la neve scenderà oltre i 500-700 metri di altitudine. Entro la tarda serata di domani la perturbazione sarà già passata ovunque.

Il centro-nord non risentirà minimamente di questa ennesima ondata fredda, anzi, avremo un ulteriore aumento delle temperature soprattutto sul Settentrione dove sfioreremo i 14-16°C.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum