Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Oggi ancora freddo e venti forti al centro-sud, si allontana la depressione

In primo piano - 26 Gennaio 2019, ore 09.19


Si sta gradualmente allontanando la depressione artica che negli ultimi giorni ha attraversato la nostra penisola portando tanto maltempo nevicate a quote piuttosto basse e anche in pianura (al nord). Le nevicate più abbondanti hanno interessato la Basilicata e l'Irpinia dove si registrano fino a 50 cm di neve a partire dagli 800 metri di altitudine. Non sono mancati anche i disagi a causa delle piogge eccezionali in Puglia, con accumuli diffusamente superiori ai 100mm nel barese e nella BAT (numerosi allagamenti e lievi smottamenti).

Ora l'alta pressione sta macinando chilometri verso est e pian piano tenderà di conquistare tutta la nostra penisola, partendo oggi dalle regioni del centro-nord. Al sud avremo anche residue note di instabilità : cieli spesso nuvolosi (specie su Sicilia settentrionale, Basilicata, Puglia, Molise e Abruzzo) con associate deboli pioviggini intermittenti. La neve scenderà oltre i 400 metri di quota sul basso Adriatico, oltre i 600 sull'estremo sud, ma saranno fenomeni isolati e deboli.

Tanto Sole su tutto il nord, Marche, Toscana, Lazio, Sardegna, Umbria e gran parte della Campania. Ne risentiranno anche le temperature massime che potranno tornare a salire localmente anche oltre i 10°C, a differenza del sud dove avremo ancora temperature massime tra i 4 e i 9°C a causa dell'eccessiva copertura nuvolosa.

VENTI FORTI SU TUTTO IL CENTRO-SUD

Con lo spostamento verso est della perturbazione si attiveranno intensi venti di grecale su tutto il centro-sud Italia : i venti soffieranno, mediamente sui 20-40 km/h, con raffiche fino a 60 km/h sulle regioni adriatiche e sull'Appennino. Venti generalmente deboli o assenti al nord ad eccezione di Romagna e Liguria dove soffieranno moderati venti settentrionali. 
Mari molto mossi sull'Adriatico, basso Ionio e basso Tirreno.

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum