Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuovo peggioramento da martedì 10 aprile?

Dalle carte attuali pare profilarsi un nuovo importante guasto del tempo, previsto a partire da martedì 10 aprile. Non tutti i modelli di previsione sono però concordi nel vedere questo tipo di evoluzione.

In primo piano - 5 Aprile 2012, ore 16.20

Dopo parecchi mesi di dominio anticiclonico, la prima settimana di aprile pare essersi riconquistata quel dinamismo primaverile che sembrava ormai perduto. Nelle ultime 24 ore un fronte nuvoloso più organizzato è stato trascinato al settentrione da un modesto richiamo sciroccale. Preziosi millimetri di pioggia sono caduti anche nelle località con carenza idrica, attenuando un pò il deficit.

La sequenza di eventi prevista per i prossimi giorni non comprende più solo anticiclone e belle giornate, ma propone anche precipitazioni e annuvolamenti sparsi che a tratti interesseranno porzioni del nostro paese. Quest'oggi il modello americano GFS si cottraddistingue per una previsione di tempo particolarmente perturbato, previsto per le giornate di martedì 10 aprile e mercoledì 11 aprile.

Una nuova estesa figura di bassa pressione, come accennato i giorni scorsi, andrebbe a scavarsi sull'Europa occidentale, posizionando il proprio centro motore tra penisola Iberica e Francia. La conseguenza immediata di questa manovra sarebbe una risposta calda sciroccale che dal basso Mediterraneo risalirebbe velocemente verso nord.

In questo frangente sarebbero ancora una volta le regioni settentrionali a beneficiare delle precipitazioni più organizzate. La posizione particolarmente occidentale della depressione, nonchè la sua intensità favorirebbe, segnatamente al centro-sud, una prima veloce visita da parte dell'anticiclone africano. Una breve impennata termica avverrebbe attorno a metà della prossima settimana proprio sulle estreme regioni meridionali, mentre al nord cadrebbe abbondante la pioggia.

Tuttavia non tutti modelli sono completamente allineati su questa previsione, rendendo la tendenza ancora un pò incerta. Il modello inglese ECMWF propone un'evoluzione del tempo relativamente più tranquilla. A seguito del veloce miglioramento previsto per Pasquetta infatti, sull'immediato non farebbe alcun seguito perturbato deciso.

La depressione in affondo sull'Europa occidentale viene vista da questo modello più debole, incapace di portare conseguenze su larga scala se non in una seconda fase, a partire da venerdì 13 quando riceverebbe apporti di aria fredda dal nord Atlantico rinvigorendosi.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.34: SS18 Tirrena Inferiore

incidente

Incidente con persone a 2,988 km prima di Incrocio Cirella (Km. 270,4) in direzione Incrocio Napo..…

h 13.34: A2 Napoli-Salerno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Pompei (Km. 21,9) e Castellammare Di Stabia (Km. 22,5) in direz..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum