Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuove perturbazioni in arrivo sul nostro stivale, vediamo quando

L'evoluzione del tempo relativa al periodo a cavallo tra la fine di ottobre e l'arrivo di novembre, si preannuncia piuttosto movimentato. Vediamo cosa dobbiamo aspettarci.

In primo piano - 26 Ottobre 2019, ore 15.27

Nel prossimo futuro, torneremo a fare i conti con una circolazione atmosferica piuttosto movimentata, troveremo un ribasso del fronte polare che favorirà l'ingresso di nuove perturbazioni sul Mediterraneo. Questo ribasso del fronte polare viaggerà di pari passo con un raffreddamento della temperatura previsto sui settori nord-est europei e sulla Penisola Scandinava, un evento del tutto normale in un periodo come questo, dove il Vortice Polare si raffredda sempre di più e consente dei maggiori apporti d'aria fredda anche nella fascia delle medie latitudini. Il modello americano ipotizza due distinti passaggi perturbati nel prossimo futuro, il primo ci guarderà più da vicino tra mercoledì 30 e giovedì 31 ottobre, con effetti soprattutto al centro ed al sud, sarà seguito da una riduzione della temperatura. Ecco la previsione del modello americano riferita proprio a giovedì 31:

Il secondo passaggio perturbato, potrebbe avere un'origine più dichiaratamente oceanica e porterebbe con sé un nuovo carico di pioggia per le regioni del centro e del nord, soprattutto lungo i versanti tirrenici. Questa previsione necessita ancora di ulteriori conferme ma sembra reggere lo scorrere del tempo. In questo caso sarebbero le correnti meridionali le protagoniste della scena, e con esse un andamento termico ancora piuttosto mite ma non più così caldo come abbiamo sperimentato nelle ultime settimane. Ecco la previsione del modello americano riferita al 3 novembre:

Nel complesso, si conferma una stagione autunnale caratterizzata da una spiccata dinamicità come non la si vedeva più da parecchio tempo. Non passerà molto tempo prima che nuovi fronti perturbati possano fare breccia sul nostro Paese con il loro carico di pioggia e questa volta anche accompagnate da una riduzione probabile delle temperature. Ecco le anomalie di temperatura previste dal modello americano per giovedì 31 ottobre, l'aria artica farà sentire i suoi effetti anche sul nostro Paese?


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum