Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuove perturbazioni in arrivo da occidente, gli ultimi dettagli sul tempo dei prossimi giorni

Le temperature risalgono la china ma il tempo continua a rimanere instabile. Un commento sulla situazione prevista nei prossimi giorni.

In primo piano - 6 Maggio 2019, ore 21.45

Si conclude ufficialmente la fase di tempo instabile è freddo dalle caratteristiche tardivamente invernali che ha interessato il nostro stivale tra domenica 5 e la giornata odierna, lunedì 6 maggio. L'anticiclone farà fatica anche nei prossimi giorni a conquistare il mediterraneo, la circolazione prevista nell'immediato futuro tornerà ad essere di tipo occidentale con almeno due nuove perturbazioni previste attraversare il nostro paese nel corso della settimana. La prima di queste perturbazioni è prevista al nord tra mercoledì e giovedì. La previsione del modello americano sulla probabilità della pioggia prevista mercoledì sera, mette in luce ancora una situazione di tempo instabile soprattutto per le regioni del nord:

 

 

Un secondo impulso d'aria instabile viene previsto dal modello europeo tra sabato 11 e domenica 12 maggio. Questa nuova perturbazione, porterà con sé masse d'aria nuovamente più fredde che causeranno nuovi temporali al nord ed al centro. Tra domenica 12 e lunedì 13, maltempo potrebbe trasferirsi nuovamente sulle regioni di Mezzogiorno. Ecco il vortice ciclonico previsto dal modello Europeo per la prossima domenica:

 

 

Soltanto attorno alla metà del mese viene ipotizzato dai modelli, un rinforzo più deciso dell'alta pressione sull'Europa occidentale. Questo nuovo anticiclone, bloccherebbe la strada alle correnti atlantiche, la circolazione atmosferica sull'Europa centrale, tornerebbe ad essere di tipo settentrionale. Il nostro paese verrebbe a trovarsi lungo il fianco orientale dell'alta pressione, le condizioni atmosferiche risulterebbero più soleggiate e stabili sulle regioni occidentali, mentre lungo i versanti adriatici ed al meridione, potrebbero rinnovarsi condizioni di instabilità. La previsione del modello europeo riferita a mercoledì 15 maggio, mette in luce il nuovo anticiclone previsto consolidarsi in sede iberica:



Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum