Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NORD ITALIA: lungo stop precipitativo alle porte

Anche il diagramma degli "spaghetti" promette un periodo secco per le nostre regioni settentrionali grazie alla presenza dell'alta pressione. Le temperature saranno complessivamente sopramedia.

In primo piano - 4 Marzo 2014, ore 13.44

Alta pressione in rinforzo nei prossimi giorni sull'Europa centro-occidentale. La parte più meridionale di questo enorme colosso stabile proteggerà anche le nostre regioni settentrionali. Basta pioggia in pianura e basta neve sulle Alpi almeno fino alla metà del mese.

La previsione di un periodo secco abbastanza lungo per il nord Italia è contemplata anche dai cosiddetti "spaghetti."

Il diagramma in questione riassume tutte le corse del modello americano, compresa ovviamente quella ufficiale.

La corsa ufficiale è rappresentata dalla linea verde. Le linee a metà grafico sono le temperature a 1500 metri di quota e la linea rossa è la media. I picchi che si notano più in basso sono invece le precipitazioni. Più i valori sono alti, più le piogge (o le nevicate) sono probabili e intense. Il punto geografico di riferimento è situato grossomodo sulla verticale della città di Milano.

Cosa notiamo? Una classica situazione di alta pressione: temperature a 1500 metri complessivamente sopramedia unito ad un azzeramento quasi completo dei cluster precipitativi sottostanti.

Come ben si nota dal grafico, fino al giorno 15 le precipitazioni saranno praticamente assenti sulla zona e le temperature a 1500 metri più alte del normale. Successivamente, il quadro termico diventa comprensibilmente più incerto ( stante la crescente distanza previsionale); i cluster delle temperature tendono ad aprirsi e qualche precipitazione inizia a manifestarsi in pochi run alternativi del modello.

In altre parole, un periodo secco per il nord Italia sembra ormai certo. Una buona notizia per i terreni di alcune regioni che sono stati messi sotto stress nelle ultime settimane da piogge davvero copiose.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.39: A16 Napoli-Canosa

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Benevento - Raccordo Di Benevento (Km. 68,7) e Grottaminarda..…

h 23.12: A16 Napoli-Canosa

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Avellino Est (Km. 49,7) e Grottaminarda (Km. 81,7) in direz..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum