Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

News della sera: tempo soleggiato e caldo ma delle novità si affacciano all'orizzonte

L'anticiclone con caldo intenso sino all'inizio della prossima settimana, poi su alcune regioni potrebbe subentrare un ricambio d'aria almeno parziale, con flessione delle temperature.

In primo piano - 2 Agosto 2018, ore 21.30

Giungiamo ormai a ridosso del fine settimana sotto una condizione di tempo stabile garantita da una figura anticiclonica nel cuore del Mediterraneo. Ad esserne interessati sono soprattutto i paesi dell'Europa centrale ed occidentale con un posto di prim'ordine svolto dalla Penisola Iberica, ove si registrano valori di temperatura estremamente elevati. A livello sinottico troviamo una corposa alimentazione calda subtropicale che dal Marocco approda in Europa proprio attraverso la sede iberica, raggiungendo anche paesi come la Germania e la Francia anch'essi interessati da un'atmosfera molto calda con valori al suolo superiori ai 30 gradi. 

Tale situazione sul nostro Paese lascia comunque spazio a qualche episodio disorganizzato di instabilità che si manifesta soprattutto durante le ore pomeridiane sui rilievi delle Alpi e dell'Appennino, con qualche fenomeno di forte intensità. Al favorire questa situazione di instabilità, piccoli "strappi" all'interno del tessuto anticiclonico, presenti soprattutto in quota, atti ad accentuare i moti convettivi all'interno di un'atmosfera molto calda, soprattutto quando a dare una mano abbiamo la presenza di qualche rilievo montuoso. 

Ebbene tale situazione sarà destinata ad accompagnarci ancora per alcuni giorni; sopraggiungeremo dritti e spediti alla prossima settimana prima di poter sperimentare un nuovo cambio di sinottica. Una figura di bassa pressione farebbe breccia sull'Europa occidentale, tentando in ogni modo di spingere la propria influenza verso l'Europa centrale e forse il Mediterraneo. Tra giovedí 9 e venerdì 10 ad esserne coinvolte potrebbero essere proprio le regioni settentrionali con dei nuovi temporali più organizzati rispetto a quelli di questi giorni. La fase calda proseguirebbe senza intoppi sulle regioni del centro e del sud (da confermare). 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum