Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

News della sera: l'instabilità portata dai venti orientali, poi...

Nei prossimi giorni viene confermato il consolidamento di un vistoso anticiclone sull'Europa centro-settentrionale, lungo il cui bordo meridionale scivoleranno correnti più fresche in arrivo dai Balcani. Ecco le conseguenze di tale circolazione sullo nostro Paese ed il possibile sviluppo successivo a lungo termine.

In primo piano - 14 Aprile 2018, ore 21.30

A seguito di un sabato relativamente tranquillo, la depressione che in queste ore si è portata sul continente nord Africano,  riporterà nella nostra domenica di metà aprile, condizioni di instabilità con nuovi rovesci e poi anche dei temporali, lunedì 16 aprile. Entriamo in pieno merito nella parte più avanzata della stagione primaverile e la circolazione tenderà inevitabilmente a subire delle trasformazioni, così come diverse saranno le caratteristiche acquisite dal tempo atmosferico sia su ampia scala che a livello locale. 

Le perturbazioni estese ed organizzate si fanno più rare, al loro posto l'instabilità temporalesca che per sua stessa natura, colpisce aree di territorio limitate e determina talvolta fenomeni di forte intensità come ventilazione intensa ed improvvisa, precipitazioni sostenute o grandinate. 

Ebbene queste condizioni di instabilità tenderanno a manifestarsi soprattutto nel corso della prossima settimana e saranno determinate dalla circolazione retrograda di venti orientali a debole gradiente, senza che quindi possano esservi i presupposti affinché nasca sul Mediterraneo una perturbazione strutturata, i fenomeni saranno  "mossi" dall'irraggiamento solare e tenderanno a concentrarsi nelle ore pomeridiane sui rilievi interni dell'Appennino centrale e meridionale. 

LUNGO TERMINE: quali prospettive? 

Spostando il nostro sguardo alla terza decade di aprile, nuove circolazioni di bassa pressione in arrivo dall'oceano Atlantico, tenteranno di portare la loro influenza verso l'Europa ma al momento non sembrano esserci i presupposti per un cambiamento importante delle condizioni atmosferiche neanche a lungo termine. Si continuerebbe a metà strada tra qualche manifestazione disorganizzata di instabilità, concentrata soprattutto sui rilievi ma anche momenti di tempo soleggiato sulle pianure e lungo le coste. Temperature sempre gradevoli.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.16: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Altedo (Km. 20,5) e Ferrara Sud (Km. 33,7) in direzione Padova..…

h 13.16: SS7 Via Appia

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada a 7,29 km prima di Incrocio Brindisi - SS16 Adriatica (Km. 7..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum