Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEWS DELLA SERA: l'anticiclone sul Mediterraneo ma l'instabilità non sara ancora del tutto sopita

Nei prossimi giorni l'anticiclone garantirà condizioni atmosferiche STABILI su gran parte del Paese ma qualche temporale quà e là potrebbe ancora fare capolino su alcuni specifici settori.

In primo piano - 24 Luglio 2018, ore 21.30

Si esauriscono gli effetti portati dalla circolazione depressionaria che ci ha interessati nei giorni scorsi, la quale trasferisce il proprio centro motore verso l'area balcanica. Al suo posto subentra una figura di alta pressione che riporta condizioni atmosferiche più stabili estive. Nel mese di luglio l'estate ricucisce gli strappi con facilità, gli episodi di tempo instabile rimangono confinati allo spazio di pochi giorni ed a seguire subentra nella maggioranza dei casi una figura di alta pressione. Non fa eccezione neppure questa volta ed i prossimi giorni sull'Italia le condizioni atmosferiche rientreranno rapidamente nei ranghi dell'estate più classica.

Il resto della settimana sarà governato interamente da una figura di alta pressione distesa dalla Penisola Iberica sino alla Scandinavia, laddove nei prossimi giorni sono previsti valori di pressione e di geopotenziale particolarmente elevati. I picchi più intensi di caldo sono previsti nelle zone interne e pianeggianti con valori sino a 32/34 gradi. 

Che fine faranno i temporali? 

Nei prossimi giorni l'alta pressione presenterà due aree più calde e stabili in corrispondenza della Penisola Iberica e della Penisola Scandinava. Su queste due aree le condizioni atmosferiche saranno particolarmente stabili. Sull'Italia che sarà fuori dal cuore dell'alta pressione, anche nei prossimi giorni potranno manifestarsi condizioni sparse di instabilità concentrate nelle zone interne e montuose durante le ore pomeridiane e serali. 

Resta infine da comprendere quale sarà il ruolo svolto dall'anticiclone in sede scandinava, il quale pone un punto interrogativo sull'effettiva tenuta dell'estate stabile sul Mediterraneo.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum