Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEWS DELLA DOMENICA: uno sguardo al tempo previsto dalla prossima settimana

L'anticiclone alla riscossa d'Europa? Sembrerebbe proprio di sì. Vediamo nel dettaglio cosa dovremo aspettarci.

In primo piano - 12 Febbraio 2017, ore 14.25

Si consumano gli ultimi scampoli di FREDDO sulle regioni settentrionali, raggiunte in queste ore da un modesto corpo nuvoloso che sta interessando soprattutto l'angolo di nord-ovest con precipitazioni sparse e cieli nuvolosi. L'avvezione d'aria calda si fa tuttavia sentire ai livelli medi dell'atmosfera, attraverso una risalita piuttosto sensibile del limite delle nevicate che tenderà ben presto a portarsi su quote superiori i 1000 metri. La depressione iberica richiama infatti un flusso di correnti molto miti di estrazione basso mediterranea che ben presto andranno ad operare un netto riscaldamento delle temperatura sui settori centrali del Mediterraneo e dell'Europa. Tale flusso d'aria calda andrà poi ad alimentare una figura di alta pressione che prenderà il sopravvento sull'Europa centrale da mercoledì 15 febbraio in avanti.

Allo stato attuale, il quadro termico sembrerebbe soggetto ad un incremento piuttosto vistoso; la colonnina di mercurio potrebbe portarsi diversi gradi sopra la media del periodo, il "soffio" della primavera farà capolino dopo un periodo di freddo abbastanza prolungato.

A livello sinottico, la battuta d'arresto della stagione invernale sull'Europa, verrà favorita da un rinforzo delle vorticità zonali alle alte latitudini, evento piuttosto insolito per il mese di febbraio, ma che lascerà in eredità una nuova "cintura" di anticicloni che potrebbero accompagnarci per diverse giornate. A livello europeo, l'attenuazione della sinottica tipicamente nord-orientale che ci ha accompagnato nelle ultime due settimane, sarà quindi soppiantata da una circolazione di venti occidentali. A livello locale mediterraneo, potrebbe tuttavia esserci ancora spazio per qualche modesto impulso d'instabilità con effetti circoscritti ai settori più orientali.

Tale situazione potrebbe accompagnarci sin verso le ultime battute di febbraio.

Avremo comunque modo di riparlarne più approfonditamente.


 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.41: A26 Genova-Gravellona Toce

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Allacciamento Diram. Predosa-Bettole (Km. 45,3) e Aless..…

h 13.35: Roma Via dell'Amba Aradam

incidente

Incidente, difficoltà di circolazione sulla Via dei Valeri…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum