Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

News della domenica: l'esordio di una nuova fase instabile, ma non per tutti

Una nuova perturbazione torna a coinvolgere il nostro Paese, soprattutto sulle regioni settentrionali. Incerto anche il futuro con il nostro Paese a metà strada tra l'essere interessato da nuove perturbazioni oppure dall'ingerenza dell'alta pressione.

In primo piano - 3 Giugno 2018, ore 19.00

Nel brevissimo termine dovremo fare i conti con l'ennesima figura di bassa pressione che influenzerà il tempo delle regioni settentrionali con nuovi importanti temporali. A livello sinottico generale troveremo ancora una SCARSA predisposizione degli anticicloni ad occupare l'area del Mediterraneo che di conseguenza resterà ancora influenzata dal passaggio di sistemi nuvolosi in un contesto di generale variabilità. A farne le spese sarebbero soprattutto le regioni dell'Italia settentrionale, mentre al centro ed al sud l'aria più calda in arrivo dalle latitudini basso Mediterranee si farebbe sentire con maggiore frequenza e questi sarebbeo gli unici settori a sperimentare condizioni atmosferiche a tutti gli effetti più estive. 

Nel dettaglio ecco DOVE potrebbero manifestarsi i temporali più intensi domani, lunedì 4 giugno: http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/temporali-ecco-dove-e-quando-sono-previsti-i-fenomeni-pi-intensi-luned-4-giugno-/73360/

Spostando lo sguardo a medio ed a lungo termine, a seguito del passaggio dell'impulso perturbato atteso domani al nord, vi sarebbe poi una tregua su tutto il territorio ma persisterebbe una circolazione di bassa pressione sull'Iberia. Un nuovo impulso d'instabilità tornerebbe ad interessare il nord ed una parte del centro venerdì 8 e sabato 9 giugno con l'ennesima accentuazione dell'attività temporalesca. 

Su questi settori gli scenari atmosferici continuerebbero a rimanere disturbati almeno sino alla prima metà del mese, mentre al sud si assisterebbe ad un progressivo rialzo della temperatura che potrebbe raggiungere valori elevati soprattutto sulle due isole maggiori. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.00: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Doganella (Km. 19,8) e Corso Mal..…

h 18.57: A7 Milano-Genova

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Allacciamento A10 Genova-Ventimigl..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum