Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVICATE: le quote durante l'episodio perturbato tra lunedì e martedì

Fiocchi che scenderanno probabilmente sino a quote collinari al nord durante la notte tra lunedì e martedì.

In primo piano - 2 Marzo 2012, ore 10.01

Il peggioramento atteso tra lunedì e martedì al settentrione recherà precipitazioni da deboli a moderate, più importanti sulla fascia pianeggiante, prealpina, sul settore occidentale (basso Piemonte in primis) e poi sul nord Appennino. Più deboli i fenomeni attesi sull'arco alpino e in genere sull'Appennino centrale.

Le precipitazioni risulteranno nevose al di sopra inizialmente oltre i 1200m, ma grazie al rovesciamento dell'aria fredda causata dalla natura convettiva dei fenomeni e dall'inserimento di aria più fredda dai valichi alpini, il limite potrebbe scendere già a 700-800m nella mattinata di lunedì sulla fascia alpina, per poi guadagnare anche l'Appennino ligure ed emiliano nel corso del pomeriggio.

Nella notte su martedì quota neve in calo sino in collina su tutto il settentrione, con fiocchi localmente anche a quote più basse tra Cuneese, Alessandrino, Pavese e poi sul settore emiliano.

Martedì mattina ancora neve sino a 400-500m, poi attorno a 600m, con fenomeni in attenuazione entro il tardo pomeriggio.

Sull'Appennino centrale la quota neve scenderà da 1300 a 800m, ma con fenomeni in prevalenza deboli, a tratti moderati solo sul settore toscano.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum