Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE: ultimissime sui fiocchi in arrivo su parte del nord tra mercoledì e giovedì

Nevicata a bassa quota presa per i capelli e favorita dal rovesciamento dell'aria fredda dall'alto indotto dalle precipitazioni.

In primo piano - 20 Gennaio 2015, ore 10.27

Di freddo in pianura ce n'è davvero poco al nord, eppure l'aria ad ovest non è molto umida, in quota fa sufficientemente freddo e se la prossima notte fosse parzialmente sgombra di nubi, cosa difficile ma non impossibile, allora qualche possibilità in più di vedere la neve almeno il Piemonte l'avrebbe, la Lombardia molto meno, mentre restano intatte le probabilità di assistere a nevicate sul fondovalle aostano e ossolano.

La colonna d'aria che sovrasta il Piemonte conserva mediamente temperature al di sotto dello zero al di sopra degli 800m, mentre più in basso i valori salgono di qualche grado e ci sono alcuni strati già un po' troppo umidi, che solo una precipitazione tosta può dunque riuscire a raffreddare.

Aspettiamo però la prossima notte ad esprimere giudizi definitivi; al momento la neve appare certa a Cuneo dalle 12, a Domodossola dal pomeriggio, probabile al 70% a Torino dalla serata, così come relativamente probabile al 60% a Biella, Asti, Alessandria, Vercelli, Ivrea, meno a Novara, pioggia attesa a Verbania. 

In Lombardia potrebbe spuntarla Varese ed anche la provincia forse sino a Gallarate, impresa praticamente impossibile per Milano, ma neanche per Como e tantomeno per Bergamo, molto basso il rischio di neve anche a Pavia, così come a Lodi, impensabile per l'est della regione.

In Liguria nevicate importanti sono attese su tutte le zone appenniniche interne oltre i 300m, qualche fiocco non escluso portato dalla Tramontana sin su Genova e Savona nel tardo pomeriggio di mercoledì, magari congiuntamente ad un temporale in arrivo dal mare.

Procedendo verso est, l'unica zona che potrebbe risultare coinvolta dalle nevicate in pianura sembra il Piacentino, mentre sembra difficile possa riuscire a nevicare sia a Trento che a Bolzano, coinvolti da aria decisamente meno fredda anche in quota e dall'arrivo di correnti sciroccali, stesso discorso dicasi per il Bellunese.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum