Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE: sera/notte MAGICA per alcune zone del nord, vediamo quali...

La neve si farà vedere a quote sempre più basse nel corso delle prossime ore al nord, specie al nord-ovest. I massimi effetti li avremo tra la prossima notte e la primissima mattinata di domani.

In primo piano - 21 Gennaio 2015, ore 09.20

L'inverno prova ad alzare la voce, ad iniziare dalle regioni settentrionali.

Correnti di matrice polare (quindi non eccessivamente fredde) stanno affluendo sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo. La creazione di una depressione da contrasto tra la Corsica e la Sardegna metterà aria umida sui settori occidentali italiani. Essa, scorrendo sopra aria più fredda "incastonata" al settentrione darà origine a nevicate a bassa quota specie sul nord-ovest.

La magia dei bianchi fiocchi coinvolgerà soprattutto le Alpi Marittime e l'Appennino Ligure centro-occidentale, specie i versanti padani, dove tra oggi e le prime ore di domani (giovedì) si depositeranno tra i 30 e i 40cm.

La neve potrebbe interessare, seppure molto bagnata e mista a pioggia, la pianura piemontese, specie tra la notte e la prima mattinata di giovedì, ma il rischio di attecchimento sarà basso.

Fiocchi volteggianti si faranno vedere anche nei fondivalle alpini, specie del Varesotto, del Comasco e del Biellese, senza dimenticarci della Val d'Aosta (specie la media e la bassa Valle). Sulle Alpi verranno accumulati in media tra i 15 e i 20cm di manto, sempre entro la mattinata di giovedì.

Tornando all'Appennino Ligure, la neve cadrà sopra i 300 metri sul settore centro-occidentale (zona interessata dal fenomeno della Tramontana Scura). Più elevata la quota a levante, tra gli 800 e i 1000 metri, a causa del richiamo sciroccale più mite.

Una ventina di centimetri sono attesi anche sull'Appennino Tosco-Emiliano, sopra gli 800-900 metri. Più bassa la quota neve in prossimità dell'alto Veneto e del Trentino, sopra i 400 metri, ma localmente fino ai fondivalle in caso di precipitazioni più intense.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum