Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE nella notte su mercoledì: il nostro modello accentua i fenomeni, ma le perplessità restano

Nebbia saldata a stratocumuli: così si raffreddano gli strati d'aria prossimi al suolo.

In primo piano - 11 Gennaio 2010, ore 11.39

Situazione complessa ed intrigante quella che riguarda l'ultimo episodio potenzialmente nevoso sino in pianura al nord-ovest e forse anche sull'Emilia nella notte e nella mattinata di mercoledì. La colonna d'aria dovrebbe infatti risistemarsi nelle prossime 24 ore consentendo una bella nevicata padana tra Piemonte, Lombardia, Piacentino e Parmense. In prossimità del suolo i valori dovrebbero aggirarsi attorno allo zero o a +1°C, mentre salendo ai piani superiori dell'atmosfera alla mezzanotte di mercoledì si dovrebbero realizzare questi valori: 300m: -0.5°C 500m: -1.0°C 800m: -1.5°C 1000m: -2.5°C 1500m: -3.5°C Valori insomma più che buoni per vedere la neve raggiungere il suolo. Quanto a fermarsi poi, questo dipenderà dalla posizione. E' chiaro che l'aperta campagna avrà maggiori chances. Restiamo comunque perplessi su questi valori così perfetti, perchè da sud-ovest sarà sempre in agguato della nuvolaglia in arrivo dalla Liguria, che potrebbe alzare pericolosamente i valori negli strati più prossimi al suolo, specie in condizioni di calma di vento, quali si prevedono nelle prossime 48 ore.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum