Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE? La scarsità rimane la norma anche negli ultimi 15 anni, pur con qualche miglioramento e alcune stagioni da sogno

L'analisi dell'innevamento invernale sulle Zillertal Alpen mostra un andamento piutosto lineare, con un paio di annate particolarmente nevose e un paio avare di precipitazioni.

In primo piano - 25 Novembre 2009, ore 10.21

L'innevamento invernale sulle Alpi negli ultimi 30 anni non ha certo brillato per abbondanza. E' stata la scarsità, più che l'abbondanza, a farsi notare. Restringendo l'analisi agli ultimi 15 anni e cioè a partire dalla stagione 93-94 e giungendo sino a quella eccezionalmente nevosa del 2008-2009, abbiamo preso come riferimento lo spessore totale della neve sulle Alpi Aurine (Zillertal Alpen) in Alto Adige, una zona non particolarmente nevosa, a cavallo tra il nord ed il sud delle Alpi, alla quota di circa 1600m, dove nevica moderatamente anche con correnti da nord, ma dove spesso i carichi di umidità da sud arrivano ormai scarichi all'appuntamento con questa valle. Ne scaturisce comunque un punto di riferimento importante per fare valutazioni sull'andamento dell'inverno dal 93 ad oggi. Se escludiamo gli anni d'oro (2000-01 e 2008-2009 con oltre sei metri di innevamento) che alzano notevolmente la media, possiamo notare che la media di innevamento invernale nell'arco di 13 anni risulta di 264,36cm, appena oltre i 2 metri e mezzo di neve. Davvero modesti gli apporti nel 95-96 e nel 2002-2003. Naturalmente questo dato non vuole rappresentare un valore omogeneo per tutto l'arco alpino, ma fotografare una delle tante realtà della regione alpina, che dimostra una volta di più, a conferma della bontà dei documenti precedentemente pubblicati, quanto la neve fatichi a mostrarsi generosa sulle nostre montagne. Se invece aggiungiamo anche gli accumuli importanti delle due annate escluse dal conteggio, la media sale a 312,45cm. appena oltre 3 metri di neve a stagione. Il trend dell'ultimo decennio vede i due picchi segnalati che fanno ben sperare, per il resto però si conferma un innevamento complessivamente medio-basso. Rispetto agli anni 70-80 nella zona le statistiche parlano di una riduzione media invernale della caduta di neve di circa 30cm; manca però la statistica precedente. Solo dalle cronache si apprende di molte annate povere di neve, quantunque giudicate fredde, anche perchè vissute in un ambito ancora lontano dai comfort moderni.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.05: A27 Mestre-Belluno

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A57 Torino-Trieste/Raccordo Per Tessera e Pian Di Ved..…

h 22.04: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Rosignano Marittimo (Km. 2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum