Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE in arrivo? Ecco dove...(mappe all'interno)

Ecco dove sono attese nevicate tra domenica 22 e martedì 24 novembre sull'Italia.

In primo piano - 16 Novembre 2015, ore 09.52

Un attivo fronte freddo si addosserà alle Alpi da nord-ovest nel corso di sabato 21 portando prima molti rovesci su tutte le vallate più settentrionali e con limite delle nevicate inizialmente alto, oltre i 1800-2000m.

Nella notte su domenica e domenica mattina le nevicate scenderanno sin verso i 1000m, interessando però quasi esclusivamente le vallate superiori, mentre ne resteranno escluse le zone più a sud, a causa della tendenza al Favonio.

Nevicate abbondanti si registreranno laddove è previsto il maggior accumulo di umidità (effetto stau con sfondamento per alcuni km oltre lo spartiacque) per cui su tutta l'alta Valle d'Aosta con precipitazioni più insistenti tra La Thuile-Courmayeur e più deboli scendendo verso le vallate meridionali, anche se non è escluso che in qualche frangente la neve possa abbassarsi sin quasi al fondovalle di Aosta.

Procedendo verso est neve sull'alta Ossola, specie in Formazza, al Sempione e poi in alta Val Chiavenna, in Engadina in Svizzera, in alta Valtellina, in alta Venosta, zona Brennero, alta Valle Aurina, alto Tarvisiano, alto Cadore nella zona di Sappada.

Nel corso di domenica rovesci di neve potranno verificarsi anche sull'Appennino emiliano-romagnolo oltre gli 800-1000m, mentre da domenica sera l'ulteriore afflusso di aria fredda colpirà in modo importante il medio Adriatico, favorendo un calo del limite delle nevicate sino in collina all'alba di lunedì 23.

Precipitazioni nevose dapprima sulle cime, poi attorno agli 800-900m sono attese sull'Appennino meridionale, specie settore calabrese e lucano nella giornata di lunedi 23 e, ad intermittenza sino all'alba di martedì 24, mentre sulle Alpi le nevicate andranno esaurendosi anche sui settori confinali.

Il flusso freddo da nord continuerà sino a martedì 24, poi le correnti potrebbero virare a sud e spingere una perturbazione sul nord-ovest tra mercoledì 25 e giovedì 26 con neve di addolcimento anche a quote pianeggianti, sia pure mista a pioggia (neve a fine novembre in pianura al nord si ricorda in anni recenti solo nel 1999 e nel 2005) 

Attendibilità: considerando il fatto che ancora non è chiara l'esatta traiettoria della saccatura, così come gli steps successivi vi invitiamo a valutare queste previsioni con molta prudenza, l'attendibilità al momento si aggira attorno al 55% sino a lunedi 23 poi scende al 30%,
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.08: T2-TRF SB. Traforo Del Gran S.Bernardo

catene snow

Neve a Svincolo Fine Traforo-Dogana (svizzera) (Km. 15,8) lato Svizzera…

h 14.08: SS113 Settentrionale Sicula

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso a 9,065 km prima di Incrocio S.Stefano Di Camastra (Km. 151,2) in direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum