Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE: andiamo a scoprire dove potrebbe arrivare martedì

Tra martedì e mercoledì un nuovo impulso di aria fredda di provenienza continentale si porterà a ridosso delle nostre regioni orientali. Emilia, Romagna, Umbria e Marche le possibili favorite dai fiocchi.

In primo piano - 10 Dicembre 2010, ore 10.45

Dal grande sacco depressionario proteso dalle latitudini polari fin verso l'Europa centro-orientale invierà con regolare puntualità diversi nuclei di aria molto fredda di recente estrazione artica verso le medie latitudini. Queste colate, inizialmente meridiane, tendono poi in genere a ruotare il proprio asse in senso antiorario. In questo caso la traiettoria delle correnti associate tenderanno a investire la nostra Penisola provenendo da est.

Martedì 14 si avrà l'ingresso ufficiale di questo blocco freddo dalla porta della Bora. Pur essendo inizialmente asciutta, la massa d'aria potrà attingere un discreto quantitativo di umidità durante il suo breve tragitto sull'Adriatico. Ne deriverà un accumulo di umidità laddove si opporrà lo sbarramento da est indotto dalla catena appenninica e, per quanto riguarda il Cuneese, dal versante padano delle Alpi Marittime.

Da qui la possibilità di precipitazioni intermittenti nella giornata di martedì su Emilia, Romagna, Umbria e Marche. In mattinata qualche fiocco possibile anche sul Cuneese. Dato il profilo della masse d'aria, le temperature potranno avvicinarsi allo zero anche al suolo, ponendo in essere condizioni favorevoli a precipitazioni di tipo prevalentemente nevoso fino al piano o, per quanto riguarda l'Adriatico, alle zone costiere.

Da segnalare che lungo le coste marchigiane, le cadute di neve verranno modulate dall'eventuale presenza dei venti di Bora, al momento previsti tesi nella prima parte della giornata, ma in rotazione a nord tra il pomeriggio e la sera, fase in cui maggiori saranno le probabilità di vedere i primi fiocchi fin sulle città di mare.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.20: A30 Caserta-Salerno

coda

Code per 3 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Nola (Km. 18,9) e Allacciamento..…

h 16.19: SS624 Palermo-Sciacca

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 4,73 km dopo Incrocio Poggior..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum