Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE al nord sino in pianura: ecco QUANDO potrebbe verificarsi

Il punto della situazione sulla possibilità di NEVE a bassa quota al nord nella giornata di mercoledì. Ecco quali potrebbero essere i settori più colpiti.

In primo piano - 21 Gennaio 2019, ore 17.40

Trova ormai conferma un evento di FORTE MALTEMPO in chiave invernale sul bacino centrale del Mediterraneo tra mercoledì 23 e domenica 27 gennaio. Ne saranno interessate tutte le regioni ma le più alte probabilità di neve saranno questa volta una prerogativa delle regioni settentrionali, laddove il freddo affluito in questi giorni, prepara il terreno all'impulso instabile ricco di aria polare-marittima che in queste ore ha preso il via sull'oceano Atlantico settentrionale. Questa circolazione così fredda ed instabile, è prevista muoversi di gran carriera verso il bacino centro-occidentale del Mediterraneo.

La perturbazione raggiungerà il Mediterraneo accompagnata ancora da valori di freddo intenso soprattutto in quota. L'aumento della temperatura si verificherà esclusivamente nei settori a clima marittimo e sugli strati prossimi al suolo, così facendo verranno a crearsi le condizioni ideali allo sviluppo di nubi cumuliformi che saranno associate a rovesci o temporali. 

Sulle regioni settentrionali l'arrivo dell'aria fredda in quota, abbinata alla presenza di un discreto 'cuscino' d'aria fredda anche nei bassi strati della colonna d'aria, consentirà l'arrivo della neve anche sulle località di pianura. Ancora non è possibile sbilanciarsi troppo sulle località che più di altre potranno vedere una discreta imbiancata nel periodo compreso tra la seconda metà di mercoledì e la prima metà di giovedì, il comportamento e lo sviluppo del minimo di bassa pressione sui nostri mari, continua infatti ad essere mal digerito dai modelli, rendendo ballerina la previsione.

Allo stato attuale possiamo limitarci a confermare con ragionevole sicurezza che questo minimo depressionario verrà a crearsi mercoledì mattina tra il mar Ligure e l'alto Tirreno, per poi svilupparsi in modo incerto nelle acque dei nostri mari, colpendo duramente le regioni del centro e del sud, dove pero' le temperature saranno più elevate. 

Sempre attenendosi agli aggiornamenti attuali, la neve al nord potrebbe fare la propria comparsa sulla bassa Lombardia, il basso Piemonte e l'Emilia Romagna sino a quote pianeggianti. Fiocchi di neve potrebbero spingersi persino lungo alcuni tratti di litorale della costa ligure. 

Consulta le previsioni dettagliate e appena aggiornate per la tua località: www.meteolive.it/ricerca


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum