Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NASA VS IPCC: in Antartide la massa ghiacciata non è diminuita affatto!

Il Continente antartico e il suo ghiaccio: avanza o arretra? Molti studi in contraddizione, l'ultimo sembrerebbe non lasciare molti dubbi rispetto a quanto già esposto molte volte anche qui su MeteoLive.

In primo piano - 2 Novembre 2015, ore 15.24

La Penisola antartica in perdita, il resto del Continente antartico in forte guadagno di ghiaccio: questa è la sintesi di quanto riportato anche su MeteoLive negli ultimi anni. Poi sono arrivati i risultati di ricerche che hanno cercato di smontare questa teoria, facendo credere che tutto il continente fosse in crisi, a dispetto di quanto veniva rilevato. 

Ha tentato di chiudere la querelle l'IPCC nel 2013 con il risultato di una ricerca in cui sembrava che la quantità di ghiaccio sul Continente antartico fosse in grave diminuzione e che tale diminuzione sarebbe continuata senza soluzione di continuità finendo per innalzare il livello degli oceani con grave rischio per le zone costiere delle terre emerse.

La NASA però ha pubblicato a fine ottobre il risultato di un'ulteriore ricerca che smentisce quanto dichiarato da IPCC e si avvicina a quello che abbiamo sempre pensato.

In pratica si sarebbero guadagnati dal 1992 al 2001 ben 112 miliardi di tonnellate di ghiaccio ed ancora 82 miliardi di tonnellate negli anni successivi sino al 2008, è vero la Penisola Antartica ha perso ghiaccio, ma la crescita nei rimanenti settori l'ha ampiamento compensato.

Così si è espresso il glaciologo della Nasa Jay Zwally che ha spiegato come per lo studio siano stati utilizzati gli altimetri radar dell'agenzia europea (ERS) e l'altimetro laser su ghiaccio (ICESAT) della Nasa.

Secondo Swally gli aumenti di massa glaciale nell'est del Continente non sono dovuti a nevicate perché in realtà su queste zone le nevicate negli ultimi anni sono diminuite drasticamente, sino ad 11 miliardi di tonnellate annui durante il periodo di osservazione.

L'Antartide orientale insomma non ha avuto bisogno di neve fresca per mantenere il suo bilancio in positivo. Le nevicate del passato si sono solidificate sull'Antartide nel corso dei millenni.

Resta il dubbio sull'accuratezza delle rilevazioni, stante la grande difficoltà dell'ambiente in cui vengono effettuate, ma Zwally non ha dubbi: "la realtà non va mistificata, qui il ghiaccio aumenta, non diminuisce".


Autore : Report di Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.48: A6 Torino-Savona

blocco

Tratto chiuso nel tratto compreso tra Savona-Zinola-Vado-Alla.. A10 Ge-Ventimiglia (Km. 125,..…

h 21.43: A26 Genova-Gravellona Toce

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Baveno (Km. 189,9) e Svincolo Di Carpugnino (Km. 181,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum