Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Monsone in Asia: almeno 160 morti e milioni di persone in fuga fra India, Nepal e Bangladesh

In primo piano - 16 Luglio 2019, ore 14.26

Devastanti inondazioni stanno colpendo nelle ultime settimane parte dell'Asia, in particolare India, Bangladesh e Nepal, in seguito al monsone. 

Secondo le ultime notizie il bilancio è di almeno 160 morti. Nella parte nord-orientale dell’India si stima inoltre che almeno 3 milioni di persone abbiano dovuto abbandonare le loro abitazioni, perché danneggiate dalle alluvioni. Nello stato dell’Assam, fra i luoghi più colpiti, il fiume Brahmaputra è esondato inondando circa 1.800 centri abitati.

Il primo ministro dell’Assam, Sarbananda Sonowal, ha detto che 31 distretti su 32 sono stati interessati dalle alluvioni. Lo stato indiano è soprattutto conosciuto per le coltivazioni del tè e deve fare i conti con le inondazioni ogni anno. Nel tempo sono stati investiti diversi milioni di rupie per mettere in sicurezza gli argini dei fiumi, ma durante il monsone la loro rottura avviene quasi sempre.

(AP Photo/Anupam Nath)

Situazione molto critica in Nepal, dove tante abitazioni sono crollate in seguito a frane. La gente cerca di fuggire in tutti i modi dalle inondazioni. Nei prossimi due giorni si prevedono ancora piogge torrenziali su queste aree.

Il monsone è un vento ciclico che soffia sull’Oceano Indiano ed è il principale responsabile delle piogge monsoniche, che stagionalmente si riversano su alcune zone dell’Asia sudorientale. Questo vento nasce a causa della grande differenza termica tra il continente asiatico è l’Oceano. Il vento cambia direzione nelle stagioni, soffiando alternativamente dalla terraferma verso l’oceano e viceversa. Durante la cosiddetta “stagione delle piogge” nelle regioni dove soffia il monsone le piogge monsoniche si riversano con tutta la loro potenza sul subcontinente indiano, il sudest asiatico e sulla Cina meridionale.

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum