Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello inglese: mercoledì 29 arriva la NEVE al nord

Potrebbe fare la sua prima comparsa anche su vaste porzioni della pianura Padana e in alcune grandi città, pur se con temperature al limite e il rischio della pioggia sempre dietro l'angolo.

In primo piano - 23 Gennaio 2014, ore 09.08

 La prima neve dell'inverno potrebbe arrivare sino in pianura il 29 gennaio. Arriverà a battezzare, per così dire, l'avvio della stagione invernale laddove finora aveva dominato essenzialmente l'autunno. Arriverà ad aprire il trittico dei giorni della merla, quasi a voler rimarcare che anche le tradizioni hanno il loro significato.

Questo è quanto trapela dall'analisi delle prime corse del mattino dei modelli a nostra disposizione. Anche il modello inglese, che seguiamo in questo articolo, concorda con questa linea, anche se propone un quadro termico un po' al limite. Cosa vuol dire? Che il livello dello zero termico potrebbe non essere sufficiente per le nevicate sino in pianura, se non che entrerà in gioco un fattore determinante a coprire la mancanza: il Foehn.

Si signori, perchè l'irruzione di venti favonici il giorno prima, martedì 28 gennaio, sistemerà la colonna d'aria dal punto di vista dell'umidità. L'aria (in origine fredda) sarà soprattutto molto asciutta e i fiocchi potranno dunque scendere anche al di sotto dello zero termico e proseguire la loro corsa per qualche centinaio di metri entro ambiente con temperature positive.

L'entità delle precipitazioni previste inoltre, anche piuttosto intense, depone per un ulteriore fattore agevolante, in questo caso soprattutto lungo l'asse che comprende l'Appennino Ligure, est Piemonte, ovest Lombardia e Piacentino. 

Questo è il quadro generale. Al momento ci è impossibile entrare in un dettaglio maggiore a causa della distanza temporale ancora notevole rispetto all'evento in questione (sei giorni sono tanti per queste situazioni). Quanto qui anticipato vi basti però, cari lettori, ad apporre un nodo al fazzoletto, che tornerà utile quando torneremo sui particolari di questa avvincente svolta verso l'inverno.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum