Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: uno sguardo al tempo previsto nei prossimi giorni, le novità in ballo

Il primo attacco all'estate mediterranea manca il colpo ma la partita per il futuro resta aperta.

In primo piano - 4 Agosto 2018, ore 21.45

Una potente figura di alta pressione governa il tempo dell'Europa centrale ed occidentale, portandovi temperature assai elevate. Non dappertutto il tempo risulta stabile, sui Balcani e l'Italia troviamo ancora condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali durante le ore pomeridiane con fenomeni anche di forte intensità ma circoscritti. All'inizio della prossima settimana la parte più stabile dell'anticiclone tenderà a migrare verso il Mediterraneo centro-orientale ed anche questi fenomeni di instabilità termoconvettiva tenderanno a venire meno

Volgendo lo sguardo alle vicende atmosferiche previste sull'Europa occidentale, il grande caldo di questi giorni subirà una controffensiva di natura oceanica, una figura di bassa pressione ricca di aria più fredda al suo interno, riuscirà a fare breccia sulla Penisola Iberica e sulla Francia, portando con sè tutto il suo carico di TEMPORALI ed una flessione delle temperature con valori di caldo più moderati.

Per l'Italia l'ora della rinfrescata dovrà ancora attendere; questo primo attacco perturbato non sembra infatti in grado di penetrare efficacemente sul Mediterraneo centrale, limitandosi giovedì prossimo ad interessare l'angolo nord-occidentale e l'arco alpino con qualche temporale in più. 

L'asse dell'alta pressione tenderà a migrare verso est e così le temperature saranno destinate a scendere di qualche grado specie al nord ma tutto questo verrà compensato da un aumento dell'umidità relativa e pertanto da condizioni di caldo afoso

Nonostante tutto, a lungo termine i modelli di questa sera suggeriscono ancora una buona attività delle correnti instabili oceaniche e pertanto nel futuro, probabilmente nella seconda metà di agosto, rimane ipotizzabile una fase di instabilità un po' più pronunciata, in grado di alleviare la calura (da confermare). 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum