Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello europeo: una intensa perturbazione aspettando gennaio

Un breve commento all'aggiornamento serale del modello europeo.

In primo piano - 24 Dicembre 2017, ore 21.30

Nei prossimi giorni l'Europa tornerà a fare i conti con un ribasso del Fronte Polare che ospiterà un sistema frontale sul Mediterraneo. Ne parliamo in modo più approfondito qui: http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/news-della-domenica-importante-passaggio-perturbato-tra-marted-26-e-gioved-28-dicembre-/70781/

Lo sviluppo successivo degli eventi dovrà per forza di cose tenere conto del comportamento del Vortice Polare e dei suoi capricci. Dobbiamo segnalare ancora delle CONFERME in merito all'evento di raffreddamento stratosferico polare che si verificherà proprio in questi giorni, lasciando in eredità una stratosfera bramosa di scaricare verso il suolo l'imponente quantità di aria fredda che verrà messa in gioco all'interno della circolazione stratosferica.

Sulle ripercussioni in troposfera, cioè nell'involucro nel quale siamo immersi, non possiamo ancora dire molto, anche se vi sono indizi a sufficienza da portarci a ritenere valido un tentativo di reazione che impedirebbe di ricadere in quel famigerato "precondizionamento" che è stato un po' la croce dei nostri inverni recenti.

La ricetta proposta questa sera dal modello europeo, continua ad evidenziare uno scenario abbastanza ondulato, nel quale vi potrebbero ancora essere degli episodi di tempo instabile portati da alcune figure di bassa pressione che potrebbero alternarsi sulla scena del Mediterraneo. Il contesto delle correnti in quota continuerebbe ad essere di tipo OCCIDENTALE, pertanto sarebbero poco probabili eventi di freddo di natura "severa". 

Nel complesso, per gli amanti del grande inverno, un inizio di gennaio senza grandi colpi di scena ma la distribuzione delle masse d'aria fredda all'interno del nostro Vortice Polare, lascia ancora dei margini di possibilitá su interessanti sviluppi futuri. 

Seguite gli aggiornamenti su METEOLIVE.IT 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.31: A7 Milano-Genova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A12 Genova-Rosignano (Km. 128,7) e Genova Bolzaneto..…

h 19.27: A7 Milano-Genova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A12 Genova-Rosignano (Km. 128,7) e Genova Bolzaneto..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum