Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: toccata e fuga dell'aria fredda sul Mediterraneo, poi ancora anticiclone

Uno sguardo al tempo previsto da qui alla fine di settembre, poche novità in vista ma vi sarà una riduzione del quadro termico generale.

In primo piano - 22 Settembre 2018, ore 21.40

Aria più fredda di origine nord atlantica sopraggiunge in queste ore sull'Europa, portando con sè un sensibile ribasso delle temperature su paesi come Germania, Paesi Bassi e paesi dell'est. Nelle prossime ore parte di quest'aria più fredda raggiungerà anche la Penisola Balcanica ed infine il nostro Paese tra martedì e mercoledì prossimo. A livello sinottico la circolazione atmosferica europea sarà ancora influenzata dalla presenza di un FORTE ANTICICLONE sulla parte occidentale del nostro continente che farà sentire ancora la sua influenza sul tempo previsto in ambito Mediterraneo anche nella terza decade settembrina. 

Toccata e fuga dell'aria fredda sull'Italia e poi nuovamente una fase di tempo molto tiepido che, con tutta probabilità, riuscirà a spingersi sino al termine di settembre che quest'anno sul Mediterraneo rischia di concludersi come una vera e propria succursale dell'estate. 

A lungo termine l'anticiclone potrà subire dei nuovi attacchi lungo il suo fianco orientale e questo sul Mediterraneo si tradurrà principalmente in nuovi impulsi d'aria instabile di provenienza settentrionale oppure orientale. In linea generale, da qui alla fine del mese le precipitazioni saranno più probabili sui versanti adriatici ed al sud mentre una condizione di secco caratterizzerà il tempo delle regioni settentrionali e dei versanti alto tirrenici. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum