Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: tempo INSTABILE al nord nei primi giorni di giugno?

Come evolverà il tempo in Italia secondo il modello europeo? Ecco una breve analisi...

In primo piano - 29 Maggio 2019, ore 09.47

Tempo in lenta "guarigione" sull'Italia nei prossimi giorni, dopo un periodo contrassegnato da una marcata instabilità atmosferica. 

Le correnti fresche settentrionali verranno confinate sempre più ad est, mentre da ovest l'alta pressione delle Azzorre proverà a protendere il suo braccio orientale verso la nostra Penisola. 

Gli effetti benefici dell'alta pressione saranno limitati in un primo tempo alle regioni settentrionali ed ai litorali di ponente. Ecco la situazione sinottica prevista dal modello europeo per domenica 2 giugno: 

Il meridione e il versante adriatico resteranno ancora sotto il tiro di correnti fresche e moderatamente instabili foriere di qualche rovescio o temporale. Il nord, la Sardegna e l'alto/,medio Tirreno avranno invece tempo buono e progressivamente più caldo. 

Questa situazione sembra comunque destinata a cambiare radicalmente nel corso della settimana prossima. Osservate la mappa sinottica prevista dal modello europeo per mercoledi 5 giugno: 

Il braccio orientale dell'anticiclone delle Azzorre invece di protendersi verso levante, tenderà ad arretrare in oceano, lasciando campo libero alle correnti instabili atlantiche. 

In questo frangente verrà penalizzato soprattutto il nord con temporali anche forti, mentre il centro e il meridione avranno tempo migliore e più caldo. 

Volgendo lo sguardo ulteriormente a prua ed arrivando a venerdi 7 giugno, la dicotomia climatica tra nord e sud potrebbe ulteriormente inasprirsi: 

Lo sprofondamento di una saccatura sull'Europa occidentale solleverà un cuneo anticiclonico africano che impegnerà il centro e il meridione con caldo anche intenso. 

Al nord, di rimando, avremo temporali intensi stante la presenza di un attivo flusso da sud-ovest foriero di umidità ed instabilità, segnatamente sui settori alpini e dell'alta pianura. 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

www.meteolive.it

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum