Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: temperature meno roventi durante il prossimo week-end anche al centro-sud

L'estate continua in modo duro; fortunatamente un piccolo contentino meno rovente potrebbe arrivare nella seconda parte della settimana, anche al centro-sud

In primo piano - 10 Luglio 2017, ore 09.19

Il Mediterraneo è diventato il crocevia della stabilità e del caldo; le mappe sono chiare e mostrano reiteratamente un calderone bollente che dal nord Africa ingloba quasi tutto il Mare Nostrum, Italia compresa.

L'abnorme riscaldamento superficiale delle acque che circondano l'Italia non fa che peggiorare le cose, spianando ulteriormente la via al fuoco africano che da un mese e mezzo arde praticamente senza sosta.

La prima mappa prevista per mercoledì 12 luglio, oltre a mostrare le solite temperature ormai fuori controllo sul nostro mare, mette in risalto che solo il Mediterraneo (e ovviamente i Paesi che ne fanno parte) risultano alle prese con un'estate da incubo. Il resto d'Europa si crogiola sotto temperature del tutto diverse, addirittura fresche tra le Isole Britanniche e il Mare del Nord.

Le correnti fresche europee riescono a fare breccia nel calderone mediterraneo sempre più raramente...e quando lo fanno si limitano a portare i termometri vicini alle medie per qualche giorno, in attesa di altre inevitabili impennate.

Sul fronte precipitativo è meglio stendere un velo pietoso. A parte le zone a nord del Po che beneficiano a fasi alterne di temporali, sul resto d'Italia non piove in maniera seria da mesi...o quando lo fa, le precipitazioni risultano estremamente disorganizzate e poco utili alla fine del ricarico idrico.

Comunque, tra sabato 15 e domenica 16 luglio il forno africano dovrebbe abbassarsi di qualche grado e consentire l'arrivo di aria meno calda (fresca è davvero troppo) sulla nostra Penisola, anche al centro-sud (seconda mappa).

Si tratterà ovviamente di una parentesi, in quanto già da metà della settimana prossima il tormentone caldo sul Mediterraneo si ripeterà...e tutto ricomincerà da capo.

Da notare (anche nella terza mappa) il discorso affrontato in precedenza ovvero che solo il Mediterraneo sia alle prese con una situazione bollente. Le altre nazioni stanno vivendo un periodo assolutamente non caldo e in alcuni casi anche fresco.

Armiamoci quindi di pazienza e come diceva una nota canzone "Anche questa estate...passerà"

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.33: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Pesaro-Urbino (Km. 155,9) e Cattolica (Km. 143,9) in direzione..…

h 02.19: A1 Firenze-Roma

blocco incidente

Traffico bloccato causa incidente nel tratto compreso tra Fabro (Km. 428) e Orvieto (Km. 451,4) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum