Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: sulla via di un periodo instabile e moderatamente freddo

Un mese di gennaio molto diverso dallo scorso anno, vi saranno diverse occasioni di tempo freddo ed instabile, seppur senza caratteri di eccezionalità

In primo piano - 2 Gennaio 2019, ore 21.40

Coerentemente con quelle che sono state le dinamiche proposte dalle corse precedenti, il nuovo aggiornamento del MODELLO EUROPEO pare CONFERMARE l'avvio di un periodo di tempo più movimentato con generale mancanza di grossi surplus della temperatura, mentre al contrario sembrerebbero favorite fasi fredde ed instabili portate da correnti nord-orientali oppure settentrionali. L'anticiclone sull'ovest Europa tenterebbe in più di un'occasione di spingere la propria influenza verso il Mediterraneo centrale ed orientale ma sarebbe continuamente ostacolato da nuove discese di aria fredda. 

Questo freddo in arrivo dalle lande settentrionali europee, giungerebbe sulle nostre regioni attraverso una circolazione settentrionale associata a temperature più basse soprattutto lungo i versanti adriatici, dove persisteranno anche nel futuro le maggiori chances di NEVE a BASSA QUOTA. 

Al nord e sui versanti tirrenici tali correnti sarebbero invece inserite in un contesto di tempo più secco e cieli spesso sgombri da nubi. Al nord risulterebbe marginale l'influenza dell'alta pressione, le correnti fredde settentrionali potranno intercettare l'arco alpino, dando luogo a temporanei effetti favonici con temperature un po' più miti ma soltanto in alcune determinate situazioni. 

In attesa che lo stratwarming in atto, porti i suoi effetti anche in troposfera... 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum